OpeNoise: una nuova app per misurare il rumore

openoise

OpeNoise è una applicazione per rilevare il rumore sviluppata da Arpa Piemonte in collaborazione con l’Istituto superiore Mario Boella. Con OpeNoise è possibile trasformare il proprio tablet o smartphone in un fonometro e rilevare i livelli dei suoni intorno a noi. L’attendibilità di OpeNoise è stata verificata attraverso numerosi test in laboratorio e sul campo condotti su diversi dispositivi, confrontando i risultati con fonometri professionali. Al momento è utilizzabile con i sistemi Android. Leggi il resto >

Rumore, percezione del rischio e scuole: il progetto Gioconda

fireshot-pro-screen-capture

Il progetto Life+ Gioconda (i GIOvani CONtano nelle Decisioni su Ambiente e salute), ha visto fra i suoi partner Arpae Emilia-Romagna e Arpa Puglia. I ragazzi delle 8 scuole coinvolte nel progetto hanno esaminato i dati del monitoraggio ambientale e quelli sulla propria percezione del rischio, ed elaborato di conseguenza diverse raccomandazioni agli amministratori sul problema del rumore – interno ed esterno – nelle scuole. Leggi il resto >

Quaderni Arpa Lazio: il rumore aeroportuale

aereo-in-volo1

Tra le grandi infrastrutture civili, l’aeroporto è una di quelle dove maggiormente si concentrano interessi economici, strategici e sociali. Dal punto di vista ambientale, le Agenzie sono impegnate a operare controlli e monitoraggi sull’impatto prodotto nel territorio circostante, in particolare quello relativo al rumore. Arpa Lazio propone un quaderno riassuntivo degli elementi tecnici e normativi che regolano il rumore aeroportuale, oltre a presentare un quadro completo delle caratteristiche del rumore generato dagli aeromobili. Nella seconda parte, un focus su Ciampino e Fiumicino. Leggi il resto >

L’evoluzione della normativa in campo acustico nel processo di armonizzazione con le disposizioni europee

norme-rumore

A nome del Gruppo di lavoro Snpa, impegnato nella proposta del Sistema delle agenzie ambientali di armonizzazione della normativa italiana con le disposizioni europee in campo acustico, sono intervenuti Salvatore Curcuruto (Ispra) e Gaetano Licitra (Arpa Toscana), in apertura della sessione plenaria del convegno di Alessandria sugli agenti fisici. Link alla presentazione >     Link agli atti del convegno >