ArpaFVG, piccoli CUG crescono…

Il CUG di Arpa Friuli Venezia Giulia, nato nel 2011, era composto da quattro soli membri, aveva iniziato mettendo in campo alcune iniziative ma è presto “entrato in letargo” a causa delle dimissioni della sua presidente. Nel gennaio 2015 il piccolo CUG di ArpaFVG, dopo la nomina di un nuovo presidente, avvenuta in contemporanea con la nomina di un nuovo direttore generale, si è risvegliato e ha ricominciato a muovere i suoi primi piccoli passi.

Continua a leggere ArpaFVG, piccoli CUG crescono…

Progetto CLIVIA e “Io parlo e non discrimino” tra le attività per il personale di Arpa Piemonte

Il CUG di Arpa Piemonte opera in un contesto di 1021 dipendenti suddivisi in 522 donne (51%) e 499 uomini (49%). Tra le attività di punta il progetto CLIVIA la diffusione e la flessibilità del telelavoro e l’iniziativa “Io parlo e non discrimino”, promossa dal Consiglio comunale di Torino e dal Consiglio regionale del Piemonte.

Continua a leggere Progetto CLIVIA e “Io parlo e non discrimino” tra le attività per il personale di Arpa Piemonte

Arpae verso il telelavoro domiciliare

Arpae Emilia-Romagna, anche su proposta del Cug, ha in corso un progetto per realizzare il telelavoro domiciliare. Già dal 2010 in Arpae è possibile telelavorare da una sede diversa da quella di appartenenza. Il telelavoro domiciliare non va inteso solo come strumento di conciliazione dei tempi di vita e di lavoro, ma come una soluzione innovativa e alternativa di organizzazione del lavoro.

Continua a leggere Arpae verso il telelavoro domiciliare