Una nuvola nera sull’Europa

image025

Sulla rivista Micron si illustra il rapporto Europe’s Dark Cloud che presenta un’analisi dell’impatto sulla salute dell’inquinamento atmosferico prodotto da 257 delle 280 centrali a carbone attive nell’Unione europea. Secondo lo studio, l’inquinamento da centrali a carbone è responsabile di quasi 23mila morti premature in tutta Europa, con costi per i sistemi sanitari europei che nel 2013 hanno raggiunto quota 62,3 miliardi di Euro. Gli effetti sono transfrontalieri quindi riguardano tutti i Paesi, anche quelli dove si sta facendo di più per ridurre le emissioni. Vai all’articolo su Micron >

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *