Disponibili gli atti del convegno “Il controllo della radioattività nelle acque potabili in Lombardia”

Pubblicati sul sito di Arpa Lombardia gli atti del convegno sul Dlgs 28/2016 che si è tenuto a Milano il 25 gennaio 2017. Un’utile occasione di confronto fra tutti gli attori chiamati in causa su questa complessa tematica, al quale hanno preso parte anche numerosi tecnici delle altre agenzie ambientali italiane.

Si è tenuto il 25 gennaio 2017 a Milano il seminario Il controllo della radioattività nelle acque potabili in Lombardia: stato dell’arte, nuovi obblighi, prospettive, organizzato dalla Direzione generale Welfare di Regione Lombardia e dal Centro regionale di radioprotezione (CRR) di Arpa Lombardia.

Nel corso dell’incontro, che ha visto una nutrita partecipazione, sono stati approfonditi i contenuti del Dlgs 28/2016, recepimento della Direttiva Europea 51/2013 in relazione al controllo della radioattività nelle acque potabili. In particolare, oltre ad affrontare le problematiche legate ai nuovi obblighi in carico alla parte pubblica (regioni, Ats, Arpa) e ai gestori degli acquedotti, i relatori hanno fornito informazioni sulle attività programmate e sinora svolte dalle competenti strutture di Regione e dell’Agenzia per ottemperare alla nuova normativa.

Un’utile occasione di confronto fra tutti gli attori chiamati in causa su questa complessa tematica, al quale hanno preso parte anche numerosi tecnici delle altre agenzie ambientali italiane.

Gli atti del convegno sono pubblicati sul sito di Arpa Lombardia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *