Accordo Università di Salerno e Arpa Campania sui tirocini

Siglata una convenzione tra l’ateneo salernitano e Arpac per lo svolgimento di tirocini all’interno dell’Agenzia. Sorvino: “Snpa si qualifica come contesto in cui applicare le conoscenze apprese all’università”.

L’Università di Salerno e l’Arpa Campania hanno siglato una convenzione quadro per permettere agli studenti dell’ateneo di svolgere tirocini di formazione e orientamento curriculari nelle strutture dell’Agenzia. «Questo accordo», ha spiegato il rettore UniSa Aurelio Tommasetti, «offre ai nostri giovani iscritti la possibilità concreta di svolgere un’attività significativa ai fini del passaggio successivo che dovranno affrontare, l’inserimento nel mondo del lavoro. Arpac è una realtà importante del nostro territorio e questa convenzione non è limitata a un solo ambito disciplinare».

L’intesa è stata stipulata in occasione del convegno di presentazione della Carta geologica della Campania promosso dall’Ordine regionale dei geologi lo scorso 10 ottobre a Fisciano. «Non è il primo accordo tra l’Agenzia e il sistema universitario», ha ricordato il commissario straordinario Arpac Stefano Sorvino. «Per i tirocini formativi abbiamo stipulato intese con svariati atenei italiani: tra questi il Politecnico di Milano, per citarne uno. Segno che il mondo accademico vede il Sistema nazionale per la protezione dell’ambiente, di cui Arpac fa parte, come un contesto molto valido in cui applicare le conoscenze apprese durante il percorso di studi».

Videointervista realizzata da UniSaWebTv

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.