ArpavInforma: un numero speciale dedicato all’educazione per la sostenibilità

Bellissimi i lavori presentati e coinvolgente l’entusiasmo e la passione condivisa dai giovani “nativi ambientali” protagonisti del concorso “QUALe idEA! 2018”.

I progetti di educazione ambientale elaborati dai bambini e ragazzi che si prendono cura dell’ambiente sono stati premiati a Padova. L’iniziativa ha messo in luce l’impegno degli insegnanti nella progettazione in qualità e la capacità delle scuole di coinvolgere gli studenti in percorsi di educazione ambientale: dalla cura dell’ambiente scolastico e del giardino alla progettazione di piste ciclabili, allo studio del territorio sempre nell’ottica di ridurre i rifiuti e il consumo di risorse. Il tutto coinvolgendo, oltre i ragazzi, le famiglie, gli amministratori e il territorio.

Il progetto, promosso da Arpa Veneto e Regione del Veneto in collaborazione con il MIUR (Ministero Istruzione Università Ricerca) – USRV (Ufficio Scolastico Regionale per il Veneto) e Gruppo “Salute in tutte le politiche” della Regione Veneto, si è concluso a Padova il 10 maggio con l’evento di premiazione dei migliori progetti.
In tutto 16 premi assegnati alle scuole vincitrici come contributo da destinare alla realizzazione di un laboratorio attivo di educazione ambientale da realizzarsi a scelta in un’Area naturale, Parco regionale o nazionale o Fattoria didattica del Veneto.
Al progetto hanno partecipato complessivamente 2200 studenti delle scuole pubbliche e paritarie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.