AssoArpa a DronItaly

Il 23 e 24 marzo si svolge al Palazzo delle Stelline di Milano la quarta edizione di DronItaly l’appuntamento rivolto a quanti sono interessati alle applicazione dei SAPR in ambito professionale.

Il 23-24 marzo si terrà a Milano presso il Palazzo delle Stelline in Corso Magenta 61, la quarta edizione di Dronitaly (www.dronitaly.it), l’evento in cui gli utilizzatori professionali dei droni si riuniscono per confrontare le proprie esperienze di impiego negli scenari applicativi: ambiente, emergenze, territorio, agricoltura, infrastrutture, logistica, edilizia, assicurazioni, film e fotografia.

Una apposita sessione sarà dedicata all’utilizzo dei droni nella gestione delle emergenze e nei monitoraggi e controlli ambientali.

Gli interventi, presentati da relatori che operano nelle agenzie ambientali e in diverse tipologie di enti pubblici oltre che nelle università, negli enti di ricerca e negli ordini professionali, spazieranno dalla ricerca dei sepolti sotto le valanghe, a svariati scenari emergenziali come frane ed esondazioni.

L’ambiente montano sarà esplorato sotto molteplici profili: oltre alle frane, studiate per caratterizzare il fenomeno a scopo di prevenzione, si tratterà il monitoraggio dei ghiacciai,  il monitoraggio degli ecosistemi alpini e dei disturbi delle foreste e il controllo delle attività estrattive nei bacini marmiferi. L’uso dei droni nei controlli riguarderà anche il rapporto complesso tra agricoltura e ambiente.

La sessione sarà un’opportunità per avviare la costituzione in Italia di una comunità di utilizzatori dei droni nell’ambiente e nelle emergenze. Una comunità alla quale le agenzie ambientali potranno accedere per portare le proprie esperienze e anche per ricevere supporto e indirizzo. A Dronitaly sarà presente una sezione espositiva che costituirà un punto di incontro tra le aziende che offrono strumenti e servizi e le agenzie ambientali.

AssoArpa, ha concesso il patrocinio gratuito all’iniziativa, considerato l’interesse che le agenzie ambientali hanno per l’impiego di questi dispositivi nell’ambito delle proprie attività istituzionali.

AssoArpa ha istituito nell’ottobre 2015 il gruppo di lavoro “Earth Observation: analisi delle attività osservabili da satelliti e a mezzo di APR”, costituito da tecnici delle Agenzie ambientali dell’Emilia-Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Lombardia, Toscana, Valle d’Aosta e della Provincia autonoma di Trento.

Già nell’edizione del 2016, tenutasi a Modena, AssoARPA aveva presentato il Rapporto Earth Observation: Analisi delle attività osservabili da satelliti, in occasione del seminario “I droni per il monitoraggio dell’ambiente”.

Gli interventi svolti in quella occasione sono disponibili in un apposito numero di AmbienteInforma, nel quale si è presentata anche una panoramica di varie applicazioni di droni da parte delle agenzie ambientali.

La pagina evento ufficiale su Facebook

Sito Internet  www.dronitaly.it

2 commenti su “AssoArpa a DronItaly”

  1. Per favore, raggruppatte i Vostri (graditi) messaggi in UNO al giorno perchè mandandone TANTI al giorno intasate la posta di chi li riceve.
    Grazie e cordiali saluti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.