Rallenta la subsidenza in Emilia-Romagna

Si riduce l’abbassamento del suolo in Emilia-Romagna, un fenomeno che può avvenire per cause naturali o artificiali, principalmente legate all’estrazione di fluidi, acqua e idrocarburi, dal sottosuolo. I dati dell’ultimo rilievo relativo al periodo 2011-2016, affidato dalla Regione Emilia-Romagna ad Arpae, mostrano che il 18% del territorio di pianura analizzato presenta una riduzione del fenomeno. Nella parte restante la situazione è stabile rispetto al precedente rilievo (2006-2011). Continua > 

La gestione del rumore ambientale, due casi in Emilia-Romagna

Dal 2014 è operativo un Protocollo operativo per la gestione del rumore ambientale dell’Autodromo di Imola sottoscritto tra Comune, Ausl, Arpae Emilia-Romagna, Con.Ami e Formula Imola. Un altro ambito di rilievo è il supporto tecnico fornito da Arpae alle amministrazioni locali nell’ambito della regolamentazione delle attività temporanee, come quelle prodotte dalle attività ricreative della riviera. Continua a leggere La gestione del rumore ambientale, due casi in Emilia-Romagna

Educazione alla sostenibilità in Emilia-Romagna, in arrivo i contributi 2018

È a pieno regime l’attuazione del programma regionale di educazione alla sostenibilità coordinato da Arpae Emilia-Romagna. Dopo i progetti sull’economia circolare, la prevenzione dello spreco alimentare, la gestione sostenibile dei beni comuni, la mobilità sostenibile, è ora la volta di nuove azioni integrate sull’energia sostenibile e la valorizzazione della “scuola in natura” che coinvolgono in partnership decine di Centri di educazione alla sostenibilità (Ceas). Continua >

Il Sistema qualità di Arpae Emilia-Romagna è certificato ISO 9001:2015

Arpae Emilia-Romagna ha superato la verifica di Certiquality ottenendo il riconoscimento della conformità alla nuova norma ISO 9001:2015 per la gestione del Sistema qualità aziendale. L’Agenzia, che già dal 2005 aveva un sistema di gestione certificato, ha dimostrato di avere fatto propri i requisiti innovativi introdotti dalla nuova norma. Continua >

Arpae Emilia-Romagna e Arpa Veneto insieme nel team internazionale del progetto sui Pfas (composti perfluorati)

Arpae ER e Arpav collaborano sui PFAS

Arpae Emilia-Romagna e Arpa Veneto uniscono competenze e conoscenze in uno sforzo comune volto a una migliore comprensione dei meccanismi d’azione e delle interazioni dei composti perfluoroalchilici (Pfas). Lo fanno nella migliore delle cornici scientifiche, un progetto peer-reviewed che si è aggiudicato il finanziamento 2017-2018, di oltre 146 mila euro, messo a disposizione dal Consorzio per la Ricerca Sanitaria (Coris) della Regione Veneto.

Continua a leggere Arpae Emilia-Romagna e Arpa Veneto insieme nel team internazionale del progetto sui Pfas (composti perfluorati)

Ambiente e salute: necessaria una visione sempre più integrata e strategica

Il coordinamento degli aspetti sanitari con quelli di carattere ambientale è necessario per una migliore comprensione delle relazioni causa-effetto e per la valutazione delle azioni messe in campo. Il Sistema nazionale di protezione ambientale può fornire un ampio e importantissimo contributo anche per quanto concerne le informazioni e i dati specifici di ciascuno dei SIN considerati nello studio epidemiologico Sentieri.

Continua a leggere Ambiente e salute: necessaria una visione sempre più integrata e strategica

Studio epidemiologico Sentieri, la sintesi dei risultati

I dati dello studio epidemiologico Sentieri, incentrato sui SIN (siti contaminati di interesse nazionale ai fini della bonifica), sono stati presentati in sintesi lo scorso 12 giugno al ministero della Salute. Pubblichiamo la nota esplicativa del gruppo di progetto che riassume i risultati per l’insieme dei siti considerati.

Continua a leggere Studio epidemiologico Sentieri, la sintesi dei risultati

Mare, a Linea blu l’attività di Arpae in Emilia-Romagna

Nella puntata dello scorso 23 giugno della trasmissione RAI “Linea blu” illustrata l’attività di monitoraggio e controllo dell’ecosistema marino effettuata della Struttura oceanografica Daphne di Arpae Emilia-Romagna. Mare e costa, le informazioni e i dati sul sito Arpae.

EVENTI – Emilia-Romagna: la dimensione regionale dell’economia circolare

Il 3 luglio a Bologna la Regione Emilia-Romagna, col supporto di Edizioni Ambiente e del Centro Materia Rinnovabile, organizza un incontro volto illustrare il valore delle numerose azioni avviate dall’amministrazione regionale, oggi riconosciute come “sostenibili”, ma delle quali spesso non viene percepita la visione unitaria. Continua >

EVENTI – Workshop “Spettrometria gamma ad alta risoluzione” a Milano il 19 settembre

Arpa Lombardia, accreditata da ormai 11 anni, ha portato a cinque le prove accreditate in campo radiochimico, a cui si aggiungerà a breve la sesta, con la misura dell’uranio nelle acque. All’attività interna si affianca la collaborazione con gli enti di normazioni e gli atri soggetti del Sistema impegnati nell’implementazione di metodi radiochimici. In questa logica l’Agenzia ha organizzato con l’Università di Urbino l’evento che si svolgerà a Milano il prossimo 19 settembre.

Continua a leggere EVENTI – Workshop “Spettrometria gamma ad alta risoluzione” a Milano il 19 settembre

Ecoscienza – Industria ceramica 4.0, online Ecoscienza 2/2018

I contenuti principali del nuovo numero della rivista di Arpae Emilia-Romagna disponibile gratuitamente online: innovazione e sostenibilità nel comparto ceramico, biodiversità agricola e tutela delle coltivazioni antiche, cambiamenti climatici e progetto Life Primes, qualità dell’aria e progetto Supersito. Continua > 

Il punto sul progetto Life Primes in Emilia-Romagna, prevenzione del rischio alluvioni e partecipazione

Piani civici di adattamento con azioni proposte dai cittadini per rispondere al cambiamento climatico, esercitazioni di protezione civile, evacuazioni e simulazioni: è la sperimentazione avviata dal progetto europeo Life Primes in Emilia-Romagna. Il 18 giugno, a Bologna, si è fatto il punto delle attività. Online l’anteprima del servizio in pubblicazione su Ecoscienza 2/2018. Continua >

Schiume sul litorale emiliano-romagnolo, il monitoraggio di Arpae

Il fenomeno, in atto in questi giorni sul litorale, è causato dagli incrementi delle portate dei fiumi che trasportano sali di azoto e fosforo, nutrienti che innescano la comparsa di fioriture algali. La sinergia tra l’azione del vento e il moto ondoso ha favorito la formazione delle “schiume” (materiale organico bianco-giallastro addensato). Arpae Emilia-Romagna monitora la situazione. Continua > 

 

Snpa, pubblicate le presentazioni del seminario sul rischio chimico

Al seminario “La valutazione del rischio chimico nei laboratori del SNPA” (Bologna, 1 giugno 2018) è stata presentata la revisione del “Manuale per la valutazione del rischio da esposizione ad agenti chimici pericolosi e ad agenti cancerogeni e mutageni; online le presentazioni dei relatori. Continua > 

Ecoscienza – Due anni di Arpae, la valutazione degli utenti

A due anni dalla nascita dell’Agenzia prevenzione ambiente ed energia dell’Emilia-Romagna (Arpae), condotta un’indagine di Customer Satisfaction il giudizio degli utenti sui servizi erogati e sull’operato complessivo; i risultati orientano le azioni di miglioramento necessarie. In anteprima l’articolo per la rivista Ecoscienza. Continua >