Earth Overshoot Day 2018: dal primo agosto sovrasfruttiamo il pianeta

Ieri, primo agosto, è stato l’Earth Overshoot Day, giorno dal quale l’uomo inizia a usare più risorse naturali di quanto il nostro pianeta possa rinnovare nel corso dell’anno. A calcolare la data della giornata è il Global Footprint Network, organizzazione internazionale di ricerca, secondo cui per soddisfare la domanda di risorse naturali occorrerebbero 1,7 Terre.

Continua a leggere Earth Overshoot Day 2018: dal primo agosto sovrasfruttiamo il pianeta

Consumo di suolo in Italia, il report 2018 e la situazione in FVG

E’ stata pubblicata l’edizione 2018 del Rapporto sul consumo di suolo in Italia, presentato il 17 luglio scorso a Roma, frutto del lavoro congiunto di Ispra e delle Agenzie per la protezione dell’ambiente delle Regioni e delle Province autonome. Nell’articolo viene presentata in dettaglio la situazione in Friuli Venezia Giulia. Continua >

Il Laboratorio di Arpa FVG avvia la ricerca degli Escherichia coli verocitotossici

Il Laboratorio Alimenti e microbiologia di Arpa FVG ha ampliato la sua capacità analitica per rispondere a una sfida emergente nel settore alimentare e ambientale: la ricerca degli  Escherichia coli verocitotossici (VTEC o STEC) nelle acque e negli alimenti. Continua >

Strategia marina, verso l’integrazione con le direttive Habitat e Uccelli

Prosegue l’osservazione dei mari da parte di Arpa FVG e delle altre Agenzie ambientali prevista dalla Strategia marina. Quest’anno, per garantire il necessario completamento dei programmi di monitoraggio, le attività sono state incrementate con lo studio di specie, habitat e uccelli marini riportati nelle direttive europee Habitat e Uccelli.

Continua a leggere Strategia marina, verso l’integrazione con le direttive Habitat e Uccelli

La nuova stagione contrattuale 2016-2018 a partire dalla riforma Madia

L’Arpa FVG ha organizzato una giornata formativa, invitando Renzo Alessi -direttore amministrativo del CRO di Aviano, quale componente tecnico del Comitato di Settore Regioni-Sanità, al fine di fornire una prima road map utile ad affrontare il nuovo contratto collettivo nazionale di lavoro. Disponibili i materiali e il video della giornata. Continua >

Arpa FVG sfiora il primo posto a Cinemambiente con il documentario Binari

Mediatecambiente, il progetto di educazione ambientale attraverso l’audiovisivo, realizzato dal Laboratorio Regionale di Educazione Ambientale (LaREA) dell’Arpa FVG in collaborazione con il Sistema delle mediateche del Friuli Venezia Giulia, ha raggiunto quest’anno uno dei risultati più importanti, ovvero la partecipazione al festival Cinemambiente che si è svolto a Torino dal 31 maggio al 5 giugno.

Continua a leggere Arpa FVG sfiora il primo posto a Cinemambiente con il documentario Binari

Relazione 2017 sulla qualità dell’aria in Friuli Venezia Giulia

La Relazione annuale sulla qualità dell’aria in Friuli Venezia Giulia nel 2017, predisposta da Arpa FVG, conferma anche quest’anno una situazione complessivamente buona e rispettosa dei limiti di legge, pur se in presenza di un lieve relativo peggioramento rispetto al 2016, principalmente dovuto alla variabilità interannuale delle condizioni meteorologiche. Continua >

Friuli Venezia Giulia: acqua potabile, il patto dei gestori per la sicurezza

Per la prima volta in Italia, tutti i gestori idrici di una regione, 7 in Friuli Venezia Giulia, hanno firmato un protocollo per garantire un servizio idrico più sicuro e omogeneo in tutto il territorio. Ogni azienda mapperà i rischi lungo l’intera catena di fornitura e prevederà interventi per mitigarli, anche attraverso collaborazioni fra operatori. Al tavolo anche Regione e Arpa FVG.

Continua a leggere Friuli Venezia Giulia: acqua potabile, il patto dei gestori per la sicurezza

Balneazione eccellente in Friuli Venezia Giulia

In Friuli Venezia Giulia, su 66 siti destinati alla balneazione 64 risultano classificati con livello di qualità eccellente e 2 con livello di qualità buono.

Continua a leggere Balneazione eccellente in Friuli Venezia Giulia

Sic2Sic: parte dal Friuli Venezia Giulia il viaggio in bici tra i siti Natura 2000

È partito dal Friuli Venezia Giulia martedì 29 maggio il viaggio in bicicletta alla scoperta dello straordinario patrimonio naturalistico presente nei siti della Rete Natura 2000.

Continua a leggere Sic2Sic: parte dal Friuli Venezia Giulia il viaggio in bici tra i siti Natura 2000

Arpa FVG al Festival Cinemambiente Torino

Nella prossima edizione del Festival Cinemambiente, una delle più importanti realtà sulla cinematografia ambientale, che si svolgerà a Torino dal 31 maggio al 5 giugno, parteciperà anche Mediatecambiente, il progetto sull’educazione ambientale attraverso l’audiovisivo creato da Arpa FVG – LaREA (Laboratorio Regionale di Educazione Ambientale), nato in collaborazione con il Sistema delle mediateche del Friuli Venezia Giulia.

Continua a leggere Arpa FVG al Festival Cinemambiente Torino

Arpa FVG promuove il turismo sostenibile

Il settore del turismo è una delle attività economiche che possiedono il maggiore potenziale per generare crescita e posti di lavoro e per questo riveste un ruolo cruciale nell’economia dell’Unione Europea. Il turismo genera indirettamente oltre il 10% del PIL dell’UE e fornisce circa il 12% di tutti i posti di lavoro [1]. Negli ultimi dieci anni, la crescita dell’occupazione nel settore del turismo è stata quasi sempre superiore a quella del resto dell’economia [2].

Continua a leggere Arpa FVG promuove il turismo sostenibile

A scuola di biodiversità fluviale

Che cos’è la biodiversità e perché è così importante? Cosa succede quando una specie si estingue? Quali attività dell’uomo mettono in pericolo gli ecosistemi acquatici? Quali azioni possiamo fare per preservare gli habitat fluviali e gli organismi viventi che li popolano? Arpa FVG coinvolge le scuole per parlare e studiare la biodiversità dei fiumi.

Continua a leggere A scuola di biodiversità fluviale

Sono numerosi i controlli sui pesticidi nelle acque del FVG

Arpa FVG effettua campagne di monitoraggio molto raffinate e i dati sono prontamente condivisi con la sanità pubblica e con i gestori degli acquedotti al fine di individuare tempestivamente le criticità e di mettere in atto le azioni più opportune per garantire la fruizione della risorsa acqua in totale sicurezza. Leggi l’articolo