La gestione dei rifiuti in Veneto

Arpatnews ha intervistato Lorena Franz, responsabile dell’Osservatorio Regionale Rifiuti di ARPA Veneto, con i quali ha delineato l’esperienza di quella regione che risulta la regione la più virtuosa, in termini di raccolta differenziata realizzata, con una media regionale del 72,91% nel 2016 (dati ISPRA).

Continua a leggere La gestione dei rifiuti in Veneto

I parchi naturali: una risorsa ambientale fondamentale

Arpatnews ha intervistato il presidente del Parco regionale delle Alpi Apuane, che è, con il Parco naturale della Maremma e il Parco naturale di Migliarino, San Rossore, Massaciuccoli, uno dei tre Parchi regionali toscani, che si aggiungono ai tre parchi nazionali: il Parco nazionale dell’Arcipelago toscano, il Parco nazionale delle Foreste casentinesi, il Parco regionale della Maremma.

Continua a leggere I parchi naturali: una risorsa ambientale fondamentale

Il tram raddoppia a Firenze

Il 16 luglio scorso a Firenze è entrato in esercizio il prolungamento della linea 1, denominata “Leonardo” che, proseguendo il suo percorso, dalla stazione di Santa Maria Novella ora raggiunge il Polo Universitario ospedaliero di Careggi, per un percorso complessivo di 11,5 km. A fine anno sarà completata la linea 2, sempre dalla stazione all’Areoporto “Amerigo Vespucci”.

Continua a leggere Il tram raddoppia a Firenze

Sostenibilità ambientale ed economia circolare nel tessile

L’industria tessile è in crescita, aumentano i volumi dei beni prodotti, il giro d’affari e il numero di persone che lavorano nel settore, ma il comparto è ancora molto ancorato al modello di economia “produci-usa-getta” e molti cominciano a sostenere la necessità di una riconversione verso un modello economico di tipo circolare. Arpatnews ha intervistato Laura Fiesoli, responsabile della Sezione Contemporanea del Museo del tessuto di Prato.

Continua a leggere Sostenibilità ambientale ed economia circolare nel tessile

Incendi e citizen science

Scienza e cittadini insieme, in esperimenti di citizen science, per combattere il rischio di incendi. FireAware,  è la nuova applicazione per iOS che consente ai cittadini di effettuare segnalazioni in tempo reale e di raccogliere, in forma anonima, dati utili per un’analisi statistica degli incendi nella regione Puglia e su tutto il territorio italiano. Invece “Italia a fuoco” è un progetto non profit, organizzato interamente da volontari, nato per condividere informazioni utili e verificate sugli incendi che ogni estate affliggono l’Italia.

Continua a leggere Incendi e citizen science

Legambiente e Snpa possono essere complementari e sinergici

In una intervista ad Arpatnews, Stefano Ciafani, presidente nazionale di Legambiente, delinea l’agenda ambientale del nuovo Parlamento e gli spazi di collaborazione fra l’associazione ambientalista ed il Sistema nazionale per la protezione dell’ambiente.

Continua a leggere Legambiente e Snpa possono essere complementari e sinergici

Geotermia, una risorsa importante per la Toscana

La geotermia è una specificità della Toscana, dove viene sfruttata fino dai primi anni del ‘900. Attualmente sono in esercizio 36 centrali geotermoelettriche. Arpatnews sta approfondendo il tema da vari punti di vista, con una serie di interviste a docenti universitari ed esperti.

Continua a leggere Geotermia, una risorsa importante per la Toscana

Toscana: obiettivo 70% di raccolta differenziata nel 2020

E’ quanto la Giunta regionale chiede agli Ato (Ambiti territoriali ottimali). Nel 2016 il dato regionale aveva raggiunto il 51%. Intervista all’assessora all’Ambiente della Regione Toscana, Federica Fratoni.

Continua a leggere Toscana: obiettivo 70% di raccolta differenziata nel 2020

Citizen science: una prospettiva di lavoro che riguarda anche il Snpa

Attraverso un’intervista ad Andrea Sforzi, membro del Consiglio direttivo di ECSA (Associazione europea di Citizen Science) e direttore del Museo di storia naturale della Maremma, Arpatnews riporta all’attenzione del Snpa il tema della citizen science.

Continua a leggere Citizen science: una prospettiva di lavoro che riguarda anche il Snpa

Rifiuti urbani in Toscana: i dati sulla produzione e sulla raccolta differenziata

I dati relativi alle varie province toscane per quanto riguarda la quantità di rifiuti urbani prodotti e la % di raccolta differenziata assicurata, che raggiunge una media regionale del 51%, da un minimo del 33% in provincia di Grosseto al massimo del 65% in quella di Lucca.

Continua a leggere Rifiuti urbani in Toscana: i dati sulla produzione e sulla raccolta differenziata

La comunicazione del rischio, intervista a Giancarlo Sturloni

La comunicazione del rischio è uno strumento essenziale per promuovere la salute e la tutela dell’ambiente, affrontare le emergenze, gestire le controversie, orientarsi nell’incertezza. Arpatnews ha pubblicato in due puntate una intervista a Giancarlo Sturloni, docente di Comunicazione del rischio alla Scuola internazionale di studi superiori avanzati (Sissa) e all’Università di Trieste, nonché autore del manuale “La comunicazione del rischio per la salute e per l’ambiente” (Mondadori Università).

Continua a leggere La comunicazione del rischio, intervista a Giancarlo Sturloni

Ambiente e salute: il valore di fare sistema

In una intervista rilasciata ad Arpatnews, Eugenia Dogliotti, direttore del Dipartimento di Ambiente e salute dell’Istituto superiore di sanità (Iss), fa il punto sui problemi aperti nel rapporto ambiente e salute e fra enti e istituzioni del mondo sanitario e di quello ambientale.

Continua a leggere Ambiente e salute: il valore di fare sistema

Il rapporto dell’Agenzia europea per l’ambiente sulle acque di balneazione

L’85% dei 21.801 siti balneari monitorati in Europa nel 2017 ha soddisfatto le norme europee per una qualità “eccellente” delle acque. Lo attesta il rapporto appena pubblicato dall’Agenzia europea per l’ambiente.

Continua a leggere Il rapporto dell’Agenzia europea per l’ambiente sulle acque di balneazione

Plastica monouso: nuove norme UE per ridurre i rifiuti marini

Plastica monouso: nuove norme UE per ridurre i rifiuti mariniDi fronte al costante aumento dei rifiuti di plastica negli oceani e nei mari e ai danni che ne conseguono, la Commissione europea propone nuove norme di portata unionale per i 10 prodotti di plastica monouso che più inquinano le spiagge e i mari d’Europa e per gli attrezzi da pesca perduti e abbandonati.

Continua a leggere Plastica monouso: nuove norme UE per ridurre i rifiuti marini

EVENTI – ARTREEFS, Innovative tools for coastal tourism

Il 12 giugno si terrà a Pescara, presso la Sala Figlia di Iorio (Palazzo della Provincia, piazza Italia 30) l’evento finale di disseminazione e di incontro con stakeholders locali, regionali ed europei accreditati, sul tema delle barriere artificiali marine in merito al progetto “Artreefs” che vede la Regione Abruzzo collaborare in un partenariato guidato dalla Spagna (Innogate).

Continua a leggere EVENTI – ARTREEFS, Innovative tools for coastal tourism