Emergenze, allerte e prevenzione: online Ecoscienza 4/2018

Il nuovo numero di Ecoscienza dedica un ampio approfondimento al tema delle emergenze, anche in relazione all’attuazione del nuovo Codice di protezione civile (Dlgs 1/2018). Il monitoraggio delle matrici aeriformi (soil gas survey, misure di flusso, monitoraggio dell’aria ambiente) è al centro del servizio che illustra i risultati del gruppo di lavoro costituto nell’ambito del Sistema nazionale di protezione ambientale (Snpa). Continua 

Istat, pubblicato il Rapporto Sustainable Development Goals 2018

Presentato il 6 luglio a Roma, il documento Istat  “Rapporto SDGs 2018. Informazioni statistiche per l’Agenda 2030 in Italia. Prime analisi” presenta un aggiornamento e un ampliamento degli indicatori già diffusi in tre occasioni a partire da dicembre 2016, oltre a un’analisi del loro andamento tendenziale per il monitoraggio dei progressi verso gli Obiettivi di sviluppo sostenibile indicati nell’Agenda Onu 2030 (SGDs).

Continua a leggere Istat, pubblicato il Rapporto Sustainable Development Goals 2018

La gestione sostenibile delle zanzare invasive e il progetto europeo Conops

In queste settimane si registrano alcuni casi di infezioni da virus West Nile trasmesso dalle zanzare. Nel mondo degli artropodi, le zanzare hanno un ruolo fondamentale nella trasmissione di malattie pericolose per l’uomo, tanto che vengono definite come gli “animali killer” più pericolosi. In Ecoscienza n. 3/2018, alcuni contributi dal progetto Life Conops, la prevenzione e il controllo in Emilia-Romagna, i progetti educativi dei Ceas, con Ausl e Arpae. Continua > 

Il pacchetto UE sull’economia circolare

L’approvazione da parte del Parlamento europeo delle norme sulla gestione dei rifiuti apre la strada alla transizione veriso il nuovo modello economico, di “chiusura del cerchio”. Grandi sono le opportunità e importanti sfide per gli stati membri che hanno due anni di tempo per recepire le direttive. Alcuni contributi dalla rivista Ecoscienza 3/2018.

Continua a leggere Il pacchetto UE sull’economia circolare

Emilia-Romagna, la svolta green è già in atto

Prima in Italia, nel 2015 la Regione Emilia-Romagna ha approvato la legge sull’economia circolare, in linea con gli obiettivi di sviluppo sostenibile dell’Onu, anticipando le nuove direttive europee. Obiettivi: una svolta green ad ampio raggio in un percorso di tutela ambientale e di salute condiviso con il sistema produttivo e la società civile.

Continua a leggere Emilia-Romagna, la svolta green è già in atto

Dall’economia lineare a quella circolare, l’Unione europea inverte la rotta

Un numero di Ecoscienza dedicato all’economia circolare, un cambiamento epocale ineludibile. Il redazionale di apertura e l’indice degli articoli pubblicati.

Continua a leggere Dall’economia lineare a quella circolare, l’Unione europea inverte la rotta

Lubiana, case history della capitale verde europea 2016

Capitale della Slovenia, con 280 mila abitanti, negli ultimi 10-15 anni Lubiana si è orientata sempre più in direzione della sostenibilità; grazie ai risultati ottenuti, la città è stata eletta capitale verde europea del 2016 ed è la prima capitale ad aderire alla rete europea “zero waste”.

Continua a leggere Lubiana, case history della capitale verde europea 2016

Confindustria: problemi e opportunità per il mondo industriale

Dai dati 2017 emerge che il comparto industriale italiano, nel panorama europeo, è già molto efficiente nel rapporto tra produzione e rifiuti. Tuttavia, le nuove esigenze di equilibrio tra competitività e sostenibilità, date dalle direttive UE, impongono un importante cambio di paradigma.

Continua a leggere Confindustria: problemi e opportunità per il mondo industriale

Agenzie per l’energia e transizione energetica

In Europa si contano circa 370 agenzie locali e regionali per l’energia, che hanno un ruolo chiave nell’attuazione delle strategie energetiche sostenibili. L’iniziativa ManagEnergy della Commissione europea offre opportunità di contatto e scambio di conoscenze tramite Master Class, Expert Missions ed eventi di networking. L’articolo in Ecoscienza 3/2018

Continua a leggere Agenzie per l’energia e transizione energetica

Snpa verso la prima Conferenza nazionale

La prima Conferenza del Sistema nazionale a rete per la protezione ambientale (Snpa) si svolgerà a Roma il 27 e 28 febbraio 2019. Tre gli eventi preparatori a Ferrara (20 settembre), a Roma (19 ottobre) e a Palermo (5-6 dicembre). Un percorso lungo sette mesi per presentare le attività di un Sistema al servizio del paese e ascoltare tutti gli interlocutori. L’articolo di presentazione in Ecoscienza 3/2018.

Continua a leggere Snpa verso la prima Conferenza nazionale

Il controllo e il supporto alle politiche ambientali

Il Sistema nazionale per la protezione dell’ambiente (Snpa), attraverso il proprio supporto tecnico-scientifico, ha un ruolo strategico di grande importanza anche nel settore elettrico. In prospettiva, tale ruolo dovrà rafforzarsi per contribuire alla promozione di un contesto virtuoso. L’articolo in Ecoscienza 3/2018.

Continua a leggere Il controllo e il supporto alle politiche ambientali

Energia in transizione, verso la decarbonizzazione tra opportunità e criticità

Di fronte agli scenari di cambiamento climatico, assume una sempre maggiore urgenza la transizione energetica verso fonti rinnovabili, nel quadro dello sviluppo sostenibile. Un percorso già in atto che richiede un’accelerazione al quale il Sistema nazionale di protezione dell’ambiente può contribuire con il proprio patrimonio di conoscenze e competenze. In questo numero di AmbienteInforma alcuni contributi dal servizio in Ecoscienza 3/2018. 

Continua a leggere Energia in transizione, verso la decarbonizzazione tra opportunità e criticità

Emilia-Romagna, un Osservatorio a supporto della pianificazione

Raccolta ed elaborazione dei dati, sviluppo di scenari evolutivi e e valutazioni a supporto della pianificazione sono i compiti principali dell’Osservatorio energia dell’Emilia-Romagna. Obiettivo strategico è la realizzazione di una rete integrata per la cooperazione tra i diversi soggetti impegnati nel settore. L’articolo di Giuseppe Bortone (Arpae) in Ecoscienza 3/2018. 

Continua a leggere Emilia-Romagna, un Osservatorio a supporto della pianificazione

Le rinnovabili avanzano, ma serve un’accelerazione

La generazione elettrica si sta sempre più spostando verso le fonti rinnovabili, sia per l’aumento delle prestazioni, sia per la riduzione dei prezzi. Per raggiungere i risultati previsti dall’accordo sul clima di Parigi serve però un ulteriore salto. Occorre governare la rivoluzione in atto per trarne tutti i vantaggi possibili. Gianni Silvestrini per Ecoscienza.

Continua a leggere Le rinnovabili avanzano, ma serve un’accelerazione