Ispra, corso e-learning su acque di balneazione marine e lacustri

Il corso di formazione è rivolto a tecnici e funzionari di Arpa/Appa, Regioni e Comuni, che a vario titolo sono coinvolti nel processo gestionale e decisionale relativo alla balneabilità di un’acqua. Iscrizioni entro il’11 luglio. Continua a leggere Ispra, corso e-learning su acque di balneazione marine e lacustri

Snpa, pubblicate le presentazioni del seminario sul rischio chimico

Al seminario “La valutazione del rischio chimico nei laboratori del SNPA” (Bologna, 1 giugno 2018) è stata presentata la revisione del “Manuale per la valutazione del rischio da esposizione ad agenti chimici pericolosi e ad agenti cancerogeni e mutageni; online le presentazioni dei relatori. Continua > 

Rapporto rifiuti speciali Ispra: aumenta la produzione, ma per il riciclo siamo tra i primi in Europa

Presentata a Roma presso la Camera dei deputati alla presenza del ministro dell’ambiente Sergio Costa l’edizione 2018 del Rapporto annuale sui rifiuti speciali in Italia.  Continua a leggere Rapporto rifiuti speciali Ispra: aumenta la produzione, ma per il riciclo siamo tra i primi in Europa

Come è andato il PA Social day dedicato all’ambiente

Il 6 giugno si è tenuto l’affollato incontro il PA social day di Firenze, dedicato a : “La nuova comunicazione ambientale”. La Rete ‘Comunicazione e informazione’ Snpa ha partecipato attivamente all’organizzazione della iniziativa.

Continua a leggere Come è andato il PA Social day dedicato all’ambiente

Il Programma triennale del Sistema nazionale per la protezione dell’ambiente

Nella sua seduta del 4 aprile scorso, il Consiglio nazionale Snpa ha approvato definitivamente il Programma triennale 2018-2020 del Sistema, il primo dopo l’istituzione del Sistema nazionale per la protezione dell’ambiente. Il testo del programma è ora disponibile.

Continua a leggere Il Programma triennale del Sistema nazionale per la protezione dell’ambiente

Le presentazioni dei relatori del PA social day sull’ambiente

Il 6 giugno nell’ambito del PA Social day, tenutosi in 17 città italiane, a Firenze si è svolto quello intitolato “Verso la nuova comunicazione ambientale”. Le presentazioni dei relatori.

Continua a leggere Le presentazioni dei relatori del PA social day sull’ambiente

Balneazione: i dati disponibili sui siti delle agenzie ambientali

Sui siti di tutte le agenzie ambientali che insistono sulle coste italiane sono disponibili i dati sempre aggiornati dei risultati dei controlli effettuati durante la stagione balneare (da maggio a settembre) che possono determinare gli eventuali divieti di balneazione da parte dei sindaci.

Continua a leggere Balneazione: i dati disponibili sui siti delle agenzie ambientali

Marchesi: Stati generali per una nuova governance ambientale del Paese

Al nuovo Parlamento, al nuovo Governo e al nuovo ministro dell’Ambiente, proponiamo di avviare un percorso, un confronto serio e partecipato, in primis con le Regioni, per immaginare una nuova governance ambientale del Paese.

Continua a leggere Marchesi: Stati generali per una nuova governance ambientale del Paese

PA Social day, il video dell’incontro “Verso la nuova comunicazione ambientale”

Il video con la registrazione di tutta la mattinata dell’incontro nell’ambito del PA Social day che si è tenuto a Firenze “Verso la nuova comunicazione ambientale”, a cui ha contribuito attivamente la Rete “Comunicazione e informazione” Snpa (dal minuto 1h10’14”).

Continua a leggere PA Social day, il video dell’incontro “Verso la nuova comunicazione ambientale”

5 giugno lotta alla plastica

Il 5 giugno è la giornata mondiale dell’ambiente ed è considerata la giornata più importante delle Nazioni Unite per incoraggiare la consapevolezza e l’azione a livello mondiale per la protezione del nostro ambiente. Per questo motivo AmbienteInforma esce eccezionalmente oggi.

La giornata mondiale dell’ambiente è stata proclamata nel 1972 dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite e ogni anno l’ONU sceglie un tema particolarmente pressante e per il 2018 è stata individuata la lotta alla plastica monouso. Lo slogan scelto è Beat Plastic Pollution. If you can’t reuse it, refuse it.

L’idea di fondo è di istituire il “giorno della gente” per fare qualcosa per prendersi cura della Terra. Quel “qualcosa” può essere focalizzato localmente, a livello nazionale o globale; può essere un’azione di un solo individuo o coinvolgere una moltitudine di persone. Ognuno è libero di scegliere l’importante è agire.

Il tema scelto è forse uno dei più urgenti e preoccupanti degli ultimi anni e riguarda l’inquinamento dei mari e degli oceani, messi sempre più a dura prova dalla plastica. Come ha messo in evidenza l’Unep, ogni anno vengono riversati negli oceani ben 8 milioni di rifiuti plastici e questi non fanno che inquinare e distruggere tutti gli habitat sottomarini. L’acqua è una fonte di vita e in quanto tale deve essere trattata: il consumo di plastica non fa altro che devastare gli oceani e uccidere intere specie. Siamo tutti abituati ad utilizzare i sacchetti di plastica (che fortunatamente sono sempre più spesso sostituiti da quelli biodegradabili) ma non è solo questo il problema. Ogni minuto, nel mondo, viene acquistato 1 milione di bottiglie di plastica e solo una piccolissima parte viene riciclata.

Marine litter, il problema delle plastiche in mare e l’impegno di Arpae

Il marine litter è un problema complesso e multidimensionale con importanti implicazioni per l’ambiente marino e per le attività dell’uomo in tutto il mondo. Ne consegue che valutazioni e azioni urgenti sono richieste sia a livello regionale che globale.

Continua a leggere Marine litter, il problema delle plastiche in mare e l’impegno di Arpae

Verso la nuova comunicazione ambientale

Il programma dell’evento organizzato a Firenze il 6 giugno da PA Social, in collaborazione con la Rete Comunicazione e informazione Snpa, nell’ambito del PA social day, che vedrà iniziative in 17 città italiane.

Continua a leggere Verso la nuova comunicazione ambientale

Sic2Sic: parte dal Friuli Venezia Giulia il viaggio in bici tra i siti Natura 2000

È partito dal Friuli Venezia Giulia martedì 29 maggio il viaggio in bicicletta alla scoperta dello straordinario patrimonio naturalistico presente nei siti della Rete Natura 2000.

Continua a leggere Sic2Sic: parte dal Friuli Venezia Giulia il viaggio in bici tra i siti Natura 2000

L’ambiente in biblioteca, le biblioteche per l’ambiente: reti e altre buone pratiche

E’ disponibile on line il volume che raccoglie i contributi del primo convegno nazionale delle biblioteche ambientali, tenutosi a Roma nell’aprile del 2016.

Continua a leggere L’ambiente in biblioteca, le biblioteche per l’ambiente: reti e altre buone pratiche

Carta della natura: l’Irpinia è il cuore verde della Campania

Il 25 maggio si presenta ad Avellino la Carta della natura elaborata da Ispra e Arpac. Focus sulla provincia: la natura in Irpinia è meno fragile che nel resto della regione. Continua a leggere Carta della natura: l’Irpinia è il cuore verde della Campania