Ecolabel UE: Seminario e premiazione delle scuole aderenti al concorso Arpacal

Mercoledì 14 novembre 2018 alle ore 9.00 nella Sala oro della Cittadella Regionale a Catanzaro, Località  Germaneto, si terrà il convegno dal titolo “L’Ecolabel Europeo, tutte le facce della certificazione a garanzia del turismo sostenibile e degli acquisti pubblici verdi”, organizzato dall’Arpacal (Agenzia regionale per la protezione dell’Ambiente della Calabria) con Regione Calabria ed Ufficio Scolastico regionale.

Dopo i saluti istituzionali del Presidente della Regione Calabria, On.le Mario Oliverio, dell’assessore regionale all’Ambiente, dr.ssa Antonella Rizzo, del Direttore dell’Ufficio Scolastico Regionale della Calabria, dott.ssa Maria Rita Calvosa, e del Commissario dell’Arpacal, Avv. Maria Francesca Gatto, la sessione delle relazioni sarà introdotta e moderata dall’ Ing. Gabriele Alitto, dirigente del Settore 6 del Dipartimento Ambiente della Regione Calabria.

Le relazioni saranno:

“Il Programma Noi dell’Ecolabel UE” a cura della Dott.ssa Sonia Renata Serra, Direttore del Centro Regionale Sistemi di Gestione Integrati Qualità e Ambiente dell’Arpacal;

“L’Ecolabel UE come mezzo di prova degli acquisti pubblici verdi e strumento di marketing del turismo sostenibile”, a cura del Dott. Riccardo Rifici, Presidente Comitato Ecolabel;

“Ottenere il marchio Ecolabel UE: l’iter procedurale tra costi e benefici”, a cura della Dott.ssa Cristiana Simari Benigno, Referente EMAS/Ecolabel/GPP  dell’Arpacal;

“L’Ecolabel UE per il servizio di ricettività turistica: la diffusione ed i vantaggi da Nord a Sud”, a cura della Dott.ssa Francesca Bonemazzi di ARPA Friuli Venezia Giulia e del Dott. Michele Fiore di ARPA Sicilia;

“Conoscere l’Ecolabel: i risultati dell’indagine condotta sulle strutture ricettive calabresi nell’ambito del progetto PLL “del Lametino e del Reventino”, a cura della Dott.ssa Cristiana Simari Benigno, Referente EMAS/Ecolabel/GPP dell’Arpacal con la collaborazione del Dott. Andrea Muratore, beneficiario PIAL.

A conclusione della sessione delle relazioni sarà il momento dell’attribuzione delle Menzioni speciali e dei Premi Noi dell’Ecolabel UE per le scuole.

Con la collaborazione degli ISTITUTI RIUNITI DI VIGILANZA srl

Radon, monitoraggio centrali A2A presentato da Arpacal al congresso Società italiana medicina del lavoro

Al congresso nazionale della Società italiana di medicina del lavoro un caso studio sulla misurazione della presenza di gas radon nelle centrali elettriche situate in Calabria.  Continua a leggere qui

Report rifiuti: la Calabria continua a crescere nella differenziata

La Calabria segna per il 2017 un aumento della raccolta differenziata rispetto all’annualità precedente con picchi nelle province di Crotone e Vibo Valentia, confermando ottime performance per le città di Catanzaro e Vibo Valentia. Continua

Arpacal partecipa a ricerca italiana sul telerilevamento spaziale

L’analisi dei dati spaziali, tramite telerilevamento, può essere strumento per comprendere e quantificare l’estensione o la perdita di praterie di fanerogame marine? C’è una preferenza per la scelta delle immagini satellitari da adoperare allo scopo? Continua

Arpacal lancia il concorso“Noi dell’Ecolabel UE” per studenti e scuole calabresi

Arpacal bandisce la prima edizione del concorso “NOI dell’Ecolabel UE” rivolto agli studenti delle scuole superiori e alle istituzioni scolastiche per sensibilizzare sui temi del consumo responsabile e dell’Ecolabel dell’Unione Europea (Ecolabel EU). Continua a leggere Arpacal lancia il concorso“Noi dell’Ecolabel UE” per studenti e scuole calabresi

Sorgenti radiogene: controlli Spisal e Arpacal nelle strutture sanitarie pubbliche e private


L’Arpacal, insieme al
Servizio Prevenzione, igiene e sicurezza negli ambienti di lavoro dell’ASP (Spisal) svolge un attività di verifica delle diverse sorgenti radiogene presenti presso studi dentistici, cliniche e strutture sanitarie pubbliche e private.

Continua a leggere Sorgenti radiogene: controlli Spisal e Arpacal nelle strutture sanitarie pubbliche e private

Balneazione 2018: in Calabria conforme il 98% delle analisi del primo trimestre

In Calabria, il 98% dei risultati analitici sui campioni prelevati per il monitoraggio delle acque di balneazione è risultato conforme ai limiti previsti dalla normativa di settore. Lo comunica l’Arpacal.

Continua a leggere Balneazione 2018: in Calabria conforme il 98% delle analisi del primo trimestre

La nave Astrea dell’Ispra in Calabria per il progetto SIC-CARLIT con Arpacal

La nave oceanografica Astrea dell’Ispra parteciperà, dal prossimo 18 luglio, alle operazioni di rilievo morfo-batimetrico della costa tirrenica calabrese nell’ambito del progetto internazionale SIC-CARLIT che vede il coordinamento tecnico-scientifico dell’Arpacal.

Continua a leggere La nave Astrea dell’Ispra in Calabria per il progetto SIC-CARLIT con Arpacal

Arpacal presenta la “Carta della vulnerabilità integrata” della Piana di Lamezia Terme (CZ)

La piana di Lamezia Terme (CZ) è stata oggetto di un studio idro-geochimico di area vasta per verificare la presenza dei valori anomali di concentrazione di alcuni analiti riscontrati nell’area industriale e definire se questi siano imputabili a cause di origine naturale o antropica. Continua >

Arpacal, presentati i dati del monitoraggio sulla fauna selvatica della provincia di Cosenza

Si è tenuto ieri nella sala convegni del Rimuseum di Rende (CS) il convegno finale per la presentazione dei risultati del monitoraggio sanitario/ambientale sulla fauna selvatica effettuato dal 2014 al 2017 nella provincia di Cosenza. Continua > 

Accreditamento laboratori: un triplo successo per Arpacal

Il Servizio Agenti fisici del Dipartimento provinciale di Catanzaro sarà il primo in Italia, insieme all’omologo di Arpa Piemonte, ad acquisire l’accreditamento come laboratorio di prova per la misurazione della presenza di gas radon disciolto nell’acqua. Continua a leggere

Allerta incendi: cosa fa Arpacal

Gli incendi in Calabria, appiccati spesso da criminali, sono una criticità non solo per la devastazione del patrimonio naturale ma anche incidendo su ordine pubblico, protezione civile, emergenze sanitarie, criticità ambientali.

Continua a leggere Allerta incendi: cosa fa Arpacal

Microalghe potenzialmente tossiche, online il rapporto annuale Calabria

E’ online il rapporto annuale realizzato da ArpaCalabria sul monitoraggio di Ostreopsis ovata e di altre microalghe potenzialmente tossiche così come previsto dalla normativa nazionale. Continua > 

Balneazione: Arpacal lavora per la tutela della salute del mare

Il 16 aprile è iniziato il monitoraggio annuale di Arpacal per controllare lo stato di salute del mare calabrese. Sono oltre 600 i punti costieri presi in esame e rappresentativi dei circa 712 Km di costa calabrese lungo il mar Tirreno e il mar Ionio.

Continua a leggere Balneazione: Arpacal lavora per la tutela della salute del mare