Seveso III, Arta Abruzzo partecipa a Linee Guida per la sicurezza degli stabilimenti di stoccaggio del gas naturale

L’Area Tecnica di Arta Abruzzo ha partecipato alla stesura delle Linee Guida per la valutazione dei Rapporti di Sicurezza degli stabilimenti di stoccaggio sotterraneo di gas naturale in terraferma soggetti alla Direttiva Seveso III.

L’Agenzia è stata chiamata a contribuire all’attività di redazione delle linee guida, oltre che per la competenza dei propri tecnici, anche perché in Abruzzo sono presenti due stabilimenti di questo tipo: Edison Stoccaggio a Cellino Attanasio (Teramo) e Stogit a Cupello (Chieti).

Il documento fornisce indicazioni e approfondimenti specifici, con lo scopo di supportare e indirizzare le attività connesse alla valutazione dei rischi di incidente rilevante.

L’approccio utilizzato per la redazione delle linee guida ha inizialmente previsto la ricerca dei riferimenti di normativa tecnica applicabili agli stoccaggi in sotterraneo di gas; successivamente si è proceduto all’esame delle problematiche attinenti al giacimento e ai pozzi, per terminare con l’approfondimento delle caratteristiche peculiari degli impianti di superficie, considerandone i relativi aspetti di sicurezza con riferimento agli incidenti rilevanti.

Arta Abruzzo è anche componente del Coordinamento per l’uniforme applicazione sul territorio nazionale, previsto dall’articolo 11 del decreto legislativo n. 105 del 26 giugno 2015, istituito presso il Ministero dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare, che ha tra i suoi compiti quello di approvare le linee guida in materia Seveso.

A Genova seminario Inail sulla sicurezza nei laboratori Snpa

La valutazione del rischio chimico cui sono esposti gli operatori dei laboratori di Snpa, il Sistema nazionale di protezione ambientale, è stata al centro del seminario che si è svolto la settimana scorsa a Genova, presso la biblioteca Berio.

L’iniziativa, promossa da Arpal, Agenzia regionale per la protezione dell’ambiente ligure, e da Inail Direzione regionale Liguria, in collaborazione con l’Ordine interprovinciale dei Chimici della Liguria, ha visto l’intervento di Ispra e delle Agenzie di Basilicata, Val d’Aosta e Lombardia, ed è servita per approfondire e illustrare i contenuti del “Manuale per la valutazione del rischio da esposizione ad agenti chimici pericolosi e ad agenti cancerogeni e mutageni”.

Giunto alla terza revisione, il volume affronta e risolve – nell’ottica dell’aggiornamento periodico della documentazione prodotta dal Coordinamento dei Servizi Prevenzione e Protezione del Sistema delle Agenzie per l’Ambiente – alcune criticità delle versioni precedenti, evidenziate dalla lunga esperienza applicativa del metodo, quali la difficoltà di reperire i Threshold Limit Value (“valore limite di soglia” o TLV) e di valutare l’efficacia delle misure per minimizzare il rischio cancerogeno e mutageno.

A questo indirizzo è possibile consultare tutti gli interventi; di seguito il video-servizio della mattinata.

Snpa, pubblicate le presentazioni del seminario sul rischio chimico

Al seminario “La valutazione del rischio chimico nei laboratori del SNPA” (Bologna, 1 giugno 2018) è stata presentata la revisione del “Manuale per la valutazione del rischio da esposizione ad agenti chimici pericolosi e ad agenti cancerogeni e mutageni; online le presentazioni dei relatori. Continua > 

EVENTI – “La valutazione del rischio chimico nei laboratori Snpa”, seminario a Bologna il primo giugno

A Bologna, il primo giugno, iniziativa di aggiornamento del Sistema nazionale di protezione dell’ambiente sulla revisione delle Linee guida e le prospettive future. La giornata si propone non solo di presentare la nuova release delle Linee guida, ma di sollecitare tutti gli attori coinvolti anche su aspetti di “frontiera”, come la relazione rischio chimico-genere. Continua >

Arpal capofila per valutazione del rischio e sistema di gestione

Un manuale, corredato da un utile foglio di calcolo, e indirizzi immediatamente applicabili alle singole realtà del Sistema nazionale per la protezione dell’ambiente: le ultime due fatiche del tavolo interagenziale igiene e sicurezza sul lavoro hanno visto Arpal come capofila, e sono state pubblicate soltanto il mese scorso.

Continua a leggere Arpal capofila per valutazione del rischio e sistema di gestione

Le pubblicazioni del Centro interagenziale igiene e sicurezza sul lavoro

I 15 documenti (Linee guida, manuali, raccolte di buone prassi, ecc.) che il Centro Interagenziale ha prodotto nei suoi quindici anni di attività, vero precursore, per la sicurezza del lavoro, dell’attuale Sistema Nazionale per la protezione dell’ambiente.

Continua a leggere Le pubblicazioni del Centro interagenziale igiene e sicurezza sul lavoro

Igiene e sicurezza del lavoro, l’esperienza di Snpa

Da 13 anni è attivo un Centro interagenziale che monitora la sicurezza dei lavoratori di Ispra e delle Agenzie ambientali italiane e predispone indirizzi, indicazioni operative utilie e promuove attività di formazione del personale. Continua a leggere Igiene e sicurezza del lavoro, l’esperienza di Snpa

Sicurezza sul lavoro in Arpa FVG: dalle “mansioni” alle “persone”

Sicurezza FVGArpa Friuli Venezia Giulia ha di recente aggiornato il proprio Documento di Valutazione dei Rischi per la salute e la sicurezza nei luoghi di lavoro (DVR), documento che racchiude in sé la mappatura dei rischi presenti nell’Agenzia connessi all’esercizio delle proprie attività. Punto di forza del nuovo DVR di Arpa FVG è il superamento della sola valutazione del rischio per mansione, come richiesto dalla norma di riferimento, grazie all’adozione di un approccio finalizzato, invece,  a valutare il rischio per singolo lavoratore in funzione delle effettive attività svolte.

Continua a leggere Sicurezza sul lavoro in Arpa FVG: dalle “mansioni” alle “persone”

Sicurezza nell’ambiente di lavoro, il ruolo del SPP dell’Arpa Basilicata

Il Servizio di prevenzione e protezione Arpab, in staff alla Direzione generale, individua i fattori di pericolo, valuta i rischi, propone le misure per la sicurezza e la salubrità degli ambienti di lavoro, elabora le procedure di sicurezza per le varie attività dell’Agenzia e propone programmi di informazione e formazione dei lavoratori.

Continua a leggere Sicurezza nell’ambiente di lavoro, il ruolo del SPP dell’Arpa Basilicata

Le funzioni del Servizio di prevenzione e protezione in Arpa Lombardia

In Arpa Lombardia il Servizio di prevenzione e protezione (SPP) è una struttura in staff al Direttore generale, che è individuato quale datore di lavoro e pertanto primo responsabile della sicurezza nell’Agenzia.

Continua a leggere Le funzioni del Servizio di prevenzione e protezione in Arpa Lombardia

Sicurezza del lavoro: l’esperienza di Arpa Toscana

Arpat è stata fra i fondatori del Centro interagenziale igiene e sicurezza sul lavoro. Un’esperienza straordinaria, la prima di questo genere nelle pubbliche amministrazioni.

Continua a leggere Sicurezza del lavoro: l’esperienza di Arpa Toscana

Le decisioni del Consiglio nazionale del Snpa dell’1 agosto 2017

Sono disponibili gli atti approvati dal Consiglio nazionale del Sistema nella sua riunione del 1° agosto, che hanno riguardato varie proposte elaborate da parte dei gruppi di lavoro Snpa.

Continua a leggere Le decisioni del Consiglio nazionale del Snpa dell’1 agosto 2017

Manuale Snpa per la valutazione del rischio amianto nelle Agenzie ambientali

Una guida pratica, rivolta soprattutto agli operatori Snpa, per definire un approccio comune a tutte le Agenzie ambientali nella valutazione e gestione del rischio amianto sui luoghi di lavoro, per la tutela della sicurezza e l’adempimento della normativa vigente in materia. Continua a leggere Manuale Snpa per la valutazione del rischio amianto nelle Agenzie ambientali

Pubblicato il manuale per la gestione degli infortuni sul lavoro nel Snpa

sicurezza

Il Centro interagenziale “Igiene e sicurezza del lavoro” del Snpa ha redatto il Manuale operativo per la gestione degli infortuni e mancati infortuni nel Sistema nazionale a rete per la protezione dell’ambiente, approvato dal Consiglio federale il 12 luglio 2016.

Continua a leggere Pubblicato il manuale per la gestione degli infortuni sul lavoro nel Snpa