Esperienze di eccellenza delle Agenzie e di Ispra nel Rapporto Ambiente SNPA

È stato presentato a Roma, il 20 marzo scorso, il primo Rapporto Ambiente del Sistema nazionale per la protezione dell’ambiente (RA-SNPA). Il documento rappresenta la fonte ufficiale più completa, attendibile e ragionata dell’informazione ambientale intertematica nel nostro Paese. In questo numero vi presentiamo una sintesi dei casi rilevanti e di eccellenza a livello regionale.

Il Rapporto Ambiente SNPA nasce per dare ampia ed efficace divulgazione dei dati e dell’informazione ambientale prodotta da ISPRA e dalle Arpa/Appa. La base dati è l’Annuario dei dati ambientali ISPRA. Il documento è articolato in due volumi:

  • il primo denominato “Ambiente in Primo Piano” strutturato per tematiche ambientali (aria, clima, acqua, suolo, rifiuti, rumore, campi elettromagnetici, radiazioni ionizzanti e pericolosità di origine naturale e antropica), che fornisce una lettura dello stato dell’ambiente a livello nazionale secondo il modello DPSIR. Ciascuna tematica è arricchita con brevi articoli (box di approfondimento) che riguardano studi, ricerche, esperienze e progetti ritenuti particolarmente rilevanti per il SNPA o anche processi, fenomeni ambientali, approfondimenti di natura didattica di interesse per la collettività.
  • Il secondo volume, denominato “Ambiente in Primo Piano: indicatori e specificità regionali”, analizza invece le situazioni regionali ed è articolata in due sezioni: la prima che descrive e confronta le realtà regionali attraverso l’analisi di 16 indicatori ambientali e la seconda dedicata alle specificità o peculiarità regionali relative ai temi di pertinenza dei rispettivi indicatori individuate dalle Arpa/Appa, che riguardano indagini, ricerche, esperienze positive, situazioni di eccellenza come anche criticità presenti nella regione trattata.

Negli articoli presentati nel numero odierno di AmbienteInforma sono presentate le esperienze di eccellenza delle Agenzie contenute nel primo volume del Rapporto Ambiente – SNPA: Ambiente in Primo Piano.

Durante la presentazione del Rapporto, Luca Marchesi ha mostrato “Il contributo del sistema SNPA al rapporto” (presentazione pdf), concentrandosi su alcune delle più significative esperienze di carattere regionale e facendo emergere tutta la storia e la potenzialità del Sistema quale produttore e detentore di dati ambientali utili e decisivi per la definizione di politiche locali e nazionali poste a protezione dell’ambiente. I casi studio e le specificità riferite alle singole regioni, che compongono il documento del SNPA, offrono un quadro aggiornato dello stato dell’ambiente in Italia, secondo una visione uniforme e rigorosa dalla quale emergono luci e ombre, positività e criticità, scenari che potranno orientare non solo le Autority, ma anche lo stesso SNPA nel definire le future strategie di sviluppo del Paese.

Numero di Ambienteinforma del 22.03.18 “Presentato il primo Rapporto Ambiente SNPA”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.