EVENTI – “European forum on disaster risk reduction” dal 21 novembre a Roma

Questa edizione dell’European Forum on Disaster Risk Reduction (Efdrr) sarà presieduto dall’Italia (Dipartimento di protezione civile). Istituito nel 2009, è un’importante sede di discussione per affrontare le sfide poste a livello europeo, promuovendo l’integrazione delle competenze internazionali. Il confronto sarà incentrato anche su cambiamenti climatici e resilienza a livello locale.

Dal 21 al 23 novembre 2018 i rappresentanti dei paesi europei, di organizzazioni internazionali, delle Nazioni unite (Unisdr) e diversi stakeholder si riuniranno a Roma per l’European Forum on Disaster Risk Reduction (Efdrr) , che sarà presieduto dall’Italia (e in particolare dal Dipartimento di protezione civile). L’Efdrr (istituito nel 2009) è la piattaforma regionale europea dell’Accordo quadro di Sendai per la riduzione del rischio da disastri 2015-2030 e rappresenta un’importante sede di discussione per affrontare le sfide che si pongono su questo tema a livello europeo, mettendo insieme e promuovendo l’integrazione delle competenze internazionali per trovare soluzioni che vadano a vantaggio dei cittadini e dei territori europei, con il coinvolgimento di tutti gli stakeholder interessati.

Il forum di quest’anno si baserà sui risultati di quello svoltosi in Turchia nel 2017 e della Piattaforma globale per la riduzione dei rischi da disastro che si è tenuta lo scorso anno in Messico. Obiettivo del forum è risolvere le questioni chiave che possono accelerare l’attuazione dell’Accordo quadro di Sendai, in coerenza con gli Obiettivi di sviluppo sostenibile e l’Accordo di Parigi.
Il confronto sarà incentrato sulla resilienza a livello locale, sui rischi economici e sul raggiungimento degli obiettivi prioritari per il 2020.

Le sessioni plenarie si potranno seguire in streaming.

Altre risorse

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.