I dati dei 151 giorni del semaforo antismog in Piemonte

La Regione Piemonte ha approvato a ottobre 2017 il primo pacchetto di misure antismog previste dall’Accordo per la qualità dell’aria nel bacino padano. Tra le misure previste vi è l’adozione per la stagione invernale del “semaforo antismog”, un protocollo operativo comune a tutte le aree interessate per l’attivazione e la gestione delle situazioni di accumulo degli inquinanti in atmosfera.

Il protocollo è stato attivo dal 1 novembre 2017 al 31 marzo 2018, per un totale di 151 giorni. In tre dei comuni interessati, Novara, Trecate e Biella, non si è mai attivato nessun livello di allerta. Ad Asti, Alba, Bra, Tortona, Casale Monferrato, il livello arancione è stato attivo per un totale di 4 giorni, mentre ad Alessandria e Vercelli si sono osservati rispettivamente 18 e 10 giorni con il livello arancio. In nessun di questi comuni è stato attivato il livello rosso del semaforo. Le maggiori criticità si sono verificate nell’agglomerato torinese. Continua

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.