La comunicazione del rischio, per la salute e per l’ambiente

Save the date! Mercoledì 3 ottobre 2018 a Verona, seminario su: “La comunicazione del rischio, per la salute e per l’ambiente” organizzato dalla Rete comunicazione e informazione Snpa con Arpa Veneto.

Mercoledì 3 Ottobre 2018
VERONA, Via A. Dominutti, 8
c/o Dipartimento provinciale ARPAV di Verona

Seminario su

LA COMUNICAZIONE DEL RISCHIO
PER LA SALUTE E PER L’AMBIENTE

ore 10,00 – 14,00

coordina: Marco Talluri – responsabile Comunicazione e informazione Arpa Toscana, Coordinatore Rete ‘Comunicazione e Informazione’ Snpa

relazione introduttiva: Giancarlo Sturloni – docente di Comunicazione del rischio alla Scuola Internazionale di Studi Superiori Avanzati (SISSA) e all’Università di Trieste, nonché autore del libro “La comunicazione del rischio per la salute e per l’ambiente” (Mondadori Università) [vedi intervista]

segue dibattito nel corso del quale sono previsti interventi di comunicatori delle agenzie ambientali di varie regioni, nei quali saranno proposte esperienze e problematiche relativamente al tema del seminario, in relazione a situazioni specifiche. Al momento sono confermati i seguenti contributi:

  • le emergenze meteo (Federico Grasso – Arpa Liguria)
  • l’impatto di complessi industriali come l’Ilva di Taranto (Luigi Carrino – Arpa Puglia)
  • gli incendi di impianti di gestione di rifiuti (Elisa Bianchi – Arpa Piemonte)
  • l’inquinamento delle acque da sostanze chimiche (es. Pfas) (Federica Savio – Arpa Veneto)

altri interventi potranno riguardare: , le emergenze inquinamento atmosferico in Pianura Padana, i siti inquinati da bonificare, ecc.

Il Seminario è accreditato presso l’Ordine dei Giornalisti del Veneto che ha il riconoscimento di n.4 crediti formativi (è già possibile iscriversi su Sigef)

Si prega di compilare la form di iscrizione >


ore 15,00 – 16,30

incontro della Rete ‘Comunicazione e Informazione’ Snpa

Presentazione della bozza di “Linee guida per la comunicazione nelle situazioni di emergenza” (Loredana Lattuca e Federico Grasso)

Segue dibattito

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.