La valutazione del rischio amianto nelle acque potabili

È spesso difficile identificare le criticità associate a captazione, trattamento e distribuzione dell’acqua. Un esempio è l’identificazione e il controllo di fibre di amianto. Sia in relazione alla via di potenziale assunzione (ingestione), sia in termini quantitativi, la situazione non deve essere percepita come un rischio incombente. Leggi l’articolo a cura dell’Istituto superiore di sanità in Ecoscienza 6/2016.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.