Prima analisi statistica sui dati di PM10 e PM2.5 in Val d’Agri

La rete regionale della qualità dell’aria dell’Arpa Basilicata  è costituita da 15 centraline di differente classificazione e tipologia.

Nell’ambito delle attività di predisposizione del Progetto di Adeguamento della rete di misura e del Programma di valutazione, di cui all’art.5 del D.Lgs. 155/2010 e ss.mm.ii., sono stati avviati studi statistici dei dati di PM10 e di PM2.5, rilevati dalla rete regionale di monitoraggio della qualità dell’aria della Basilicata di ARPAB, per individuare le stazioni che esprimono misure ridondanti.

Ai fini dell’analisi effettuata, è stata presa in considerazione la sottorete di monitoraggio della zona della Val d’Agri (VDA), in prossimità del COVA (Centro Olio Val d’Agri), costituita dalle quattro stazioni dotate di analizzatori di misura automatica di PM10 e PM2.5 ad assorbimento ß.

La base di dati utilizzata nello studio è costituita dalla serie storica delle concentrazioni giornaliere di PM10 e PM2.5 sull’arco temporale che va dal 1 marzo 2013 al 1 marzo 2018.

Il rapporto in formato pdf >

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.