Dalle regioni – Rifiuti: terra dei fuochi e garanzia delle produzioni agroalimentari

i comuni della terra dei fuochiDalle indagini nella “Terra dei fuochi” è nato un modello scientifico finalizzato a valutare la qualità dei terreni ai fini della destinazione alla coltivazione: un’esperienza di riferimento a livello nazionale.

Dal Rapporto Ambiente Snpa 2018, volume Ambiente in primo piano: indicatori e specificità regionali

Il fenomeno dell’abbandono e dei roghi dei rifiuti nella parte di territorio della regione Campania compreso tra la provincia di Napoli e di Caserta è tristemente noto come “Terra dei Fuochi”.

Con l’emanazione della legge n. 6 del 06.02.2014, un Gruppo di Lavoro nazionale costituito ad hoc ha elaborato un modello scientifico di riferimento al fine di garantire la salubrità e la qualità delle produzioni agroalimentari a tutela della
salute che, in mancanza di una normativa adeguata, è diventato un documento guida da adottare in analoghe situazioni.

Rapporto ambiente – SNPA. Ambiente in primo piano: Indicatori e specificità regionali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.