Riparte “Sic2Sic”, su due ruote nella natura fra Lazio e Umbria

Dopo il tour in Friuli-Venezia Giulia, un nuovo percorso “eco” di 20 tappe nelle regioni del centro Italia, guidato da Ispra e dai partner del progetto “Sic2Sic”. Roma-Viterbo (18-22 settembre), Orte-Perugia (25-29 settembre), Assisi-Terminillo 3-7 ottobre), Colleferro-Roma (9-13 ottobre). Sono i quattro percorsi in bicicletta, che prendono il via questa settimana, all’interno delle più belle aree naturalistiche di Lazio e Umbria. “Learning by cycling” ovvero imparare pedalando è l’idea con la quale il progetto europeo LIFE “Sic2Sic” vuole valorizzare i Siti della Rete Natura 2000 e promuoverne la conoscenza attraverso l’uso delle due ruote.

Pedalate e incontri scientifici nei comuni toccati dal percorso sono aperti a tutti. Due in particolare le tappe rivolte a chi ama le due ruote e vuole trascorrere una giornata immerso nella natura. Sabato 22 settembre a Viterbo, partiranno due tour – uno di livello medio e uno impegnativo – alla scoperta del Monte Cimino e della maestosa faggeta dichiarata patrimonio Unesco nel 2017.

Il weekend successivo, sabato 29 settembre, sarà la volta della Perugia-San Feliciano.  Il giro proposto per questa giornata partirà dal centro di Perugia per raggiungere la ciclabile del Tevere, fino ad arrivare allo ZSC (Zona Speciale di Conservazione IT5210025) dell’Ansa degli Ornari, dove sono presenti gli ultimi residui umbri di foresta igrofila planiziale. Anche qui previsti due tipi di percorsi, uno impegnativo e un secondo alla portata di tutti.

Per maggiori informazioni sul progetto e sugli eventi fino ad ottobre, visita il sito del progetto “Sic2Sic”. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.