Rapporto rifiuti speciali Ispra: aumenta la produzione, ma per il riciclo siamo tra i primi in Europa

Presentata a Roma presso la Camera dei deputati alla presenza del ministro dell’ambiente Sergio Costa l’edizione 2018 del Rapporto annuale sui rifiuti speciali in Italia.  Continua a leggere Rapporto rifiuti speciali Ispra: aumenta la produzione, ma per il riciclo siamo tra i primi in Europa

Eternot, una storia che va oltre l’amianto

L’educazione ambientale è un dovere istituzionale per il Sistema nazionale per la protezione ambientale e Arpa Piemonte, in coerenza, sta investendo anche in quest’ambito, scegliendo un linguaggio tanto insolito per un ente tecnico, quanto naturale per l’essere umano: la musica.

Continua a leggere Eternot, una storia che va oltre l’amianto

E’ possibile il recupero invece della discarica

Vista la pericolosità dell’amianto, sono numerosi gli studi e le normative che
 ne regolano ogni fase dello smaltimento. Oggi è possibile inertizzare i materiali contenenti amianto rendendoli innocui e riutilizzabili. I processi possono avvenire per attacchi chimici ad alta temperatura, comminuzione spinta, trattamenti termici. Leggi l’articolo in Ecoscienza 1/2018

Il contributo dei droni per la mappatura

Le tecnologie di osservazione della terra possono fornire contributi efficaci alla conoscenza della presenza sul territorio di coperture in cemento- amianto e del loro stato di degrado. L’uso dei droni incontra però ancora forti limitazioni sia di tipo tecnologico che normativo, soprattutto in ambito urbano. L’esperienza di Arpa Lombardia.

Continua a leggere Il contributo dei droni per la mappatura

L’analisi delle rocce ofiolitiche in Liguria

L’amianto presente in natura è legato agli affioramenti di ofioliti, rocce inglobate nelle catene montuose. In italia la distribuzione delle ofioliti è molto disomogenea. La Liguria è caratterizzata da vasti affioramenti in alcuni settori del territorio. L’esperienza di Arpa nella caratterizzazione delle ofioliti. 

Continua a leggere L’analisi delle rocce ofiolitiche in Liguria

La gestione del rischio amianto in Emilia-Romagna

La normativa italiana presenta alcuni limiti di applicabilità nei casi reali. Il primo Piano amianto della Regione Emilia-Romagna ha permesso di dare risposte concrete al tema della gestione dei materiali contenenti amianto. Il secondo piano, appena approvato, è un ulteriore passo avanti. Il Centro di riferimento regionale per l’analisi dell’amianto è in Arpae Emilia-Romagna, a Reggio Emilia.

Continua a leggere La gestione del rischio amianto in Emilia-Romagna

Il progetto di mappatura in Piemonte

Arpa Piemonte conduce dal 2013 il progetto di mappatura delle coperture in cemento-amianto su un’area di quasi 10.000 km2, che coinvolge oltre 600 comuni e circa il 75% della popolazione. il telerilevamento, la verifica sul campo e l’uso dei droni possono dare risultati affidabili anche sullo stato delle coperture. 

Continua a leggere Il progetto di mappatura in Piemonte

Il monitoraggio ambientale nel sito ex Fibronit di Bari

Ad Arpa Puglia è affidato il monitoraggio ambientale dell’amianto, nell’ambito della messa in sicurezza permanente del sito di interesse nazionale ex Fibronit. L’attività industriale, durata dal 1935 al 1985, ha lasciato in eredità diversi materiali contaminati. Dal 2005 sono in corso le operazioni di messa in sicurezza.

Continua a leggere Il monitoraggio ambientale nel sito ex Fibronit di Bari

Amianto eterno problema, il servizio in Ecoscienza 1/2018

L’amianto in Italia è al bando dal 1992, ma sono ancora evidenti gli effetti ambientali e sanitari conseguenti alla sua presenza su tutto il territorio nazionale. Molte le esperienze in merito alla pianificazione, alle tecniche di mappatura, alla gestione della bonifica, allo smaltimento e all’analisi dei materiali naturali o manufatti contenenti amianto, attività realizzate anche direttamente dalle Agenzie ambientali o con il loro supporto. Alcuni contributi tratti dalla rivista Ecoscienza. 

Continua a leggere Amianto eterno problema, il servizio in Ecoscienza 1/2018

Bonifica amianto e risanamento, c’è ancora molto da fare

Gli effetti della presenza dell’amianto sul territorio italiano richiedono ancora interventi urgenti. E’ mancata la copertura economica del piano nazionale, tuttavia sono diverse le misure di finanziamento specifiche attuate. La nascita del tavolo di coordinamento interistituzionale ha segnato un punto di svolta.

Continua a leggere Bonifica amianto e risanamento, c’è ancora molto da fare

Scavi nel SIN di Biancavilla, l’attività di Arpa Sicilia

La realizzazione di infrastrutture in contesti di particolare criticità ambientale richiede molta attenzione e un monitoraggio costante. L’esperienza di Arpa Sicilia nell’ambito del progetto “Banda ultra larga (Bul) e sviluppo digitale in Sicilia” nel SIN di biancavilla (Catania), caratterizzato dalla presenza di fibre di fluoro-edenite. 

Continua a leggere Scavi nel SIN di Biancavilla, l’attività di Arpa Sicilia

Attuare il Piano nazionale amianto è una priorità

Accelerare la bonifica e la messa in sicurezza di luoghi sensibili come scuole e ospedali, realizzare nuovi siti di smaltimento, promuovere la ricerca di metodi di inertizzazione, investire nella mappatura dei siti, rinnovare la commissione nazionale amianto: sono queste le principali priorità di intervento.

Continua a leggere Attuare il Piano nazionale amianto è una priorità

Monitoraggio e mappatura dell’amianto: l’attività di Arpa FVG

Il problema dell’amianto assume ai giorni nostri un carattere di estrema attualità poiché tocca aspetti sanitari, ambientali e sociali. Arpa FVG ha consolidato nel tempo, soprattutto negli ultimi anni, il proprio ruolo istituzionale in tema di amianto, proponendosi come soggetto pubblico deputato principalmente al presidio della componente ambientale. L’Agenzia è impegnata nella mappatura dell’amianto ancora presente sul territorio e nel monitoraggio delle fibre di amianto nell’aria.

Continua a leggere Monitoraggio e mappatura dell’amianto: l’attività di Arpa FVG

Dalle regioni – Amianto e bonifiche dei siti contaminati

Il parco Eternot di Casale MonferratoLe esperienze regionali in materia di amianto e di bonifica dei siti contaminati, presentate nel Rapporto ambiente Snpa.

Continua a leggere Dalle regioni – Amianto e bonifiche dei siti contaminati

Amianto, ricerca Arpa Calabria su International Journal of Environmental Health Research

Il Centro Geologia e Amianto lavora alla mappatura delle litologie con occorrenza di minerali di amianto naturale in Calabria; la rivista scientifica International Journal of Environmental Health Research ha pubblicato recentemente i risultati delle ricerche mirate all’identificazione delle rocce potenzialmente sede di locali concentrazioni di minerali asbestiformi.

Continua a leggere Amianto, ricerca Arpa Calabria su International Journal of Environmental Health Research