I blind spots della ricerca nell’Artico

Sulla rivista Micron si torna sul tema dei ghiacci dell’Artico. Diversi i contributi scientifici, secondo i quali il loro scioglimento, in seguito ai cambiamenti climatici, probabilmente è stato sotto stimato.

Continua a leggere I blind spots della ricerca nell’Artico

Alla soglia dell’irreversibilità

Sulla rivista Micron, Pietro Greco, riprende uno studio dell’Università di Stoccolma, nel quale si indaga sull’esistenza di una soglia planetaria nella traiettoria del sistema Terra, superata la quale il regime delle temperature diventa altamente instabile e l’instabilità diventa irreversibile. Continua a leggere Alla soglia dell’irreversibilità

L’agricoltura: vittima e causa del global warming

Francesca Buoniconti, sulla rivista Micron, illustra il contenuto di due studi – pubblicati su Science e su Science Advance – nei quali si evidenziano gli effetti dei cambiamenti climatici sull’agricoltura. Continua a leggere L’agricoltura: vittima e causa del global warming

Climate change e salute, passare dalle parole ai fatti

Un articolo di Cristiana Pulcinelli sulla rivista Micron, fa il punto sugli effetti per la salute dei cambiamenti climatici, a partire da uno speciale su questo argomento recentemente pubblicato dalla rivista PLOS Medicine.

Continua a leggere Climate change e salute, passare dalle parole ai fatti

I ghiacci tra passato e futuro

Sulla rivista Micron, Pietro Greco evidenzia alcuni effetti in atto del cambiamento climatico, a partire dalle temperature anomale che si stanno registrando al circolo polare artico e ai loro effetti sulla dinamica dei ghiacci.

Continua a leggere I ghiacci tra passato e futuro

Micron – Il lato oscuro dell’aria condizionata

In estate più o meno tutti saremmo concordi nell’attribuire a chi ha inventato l’aria condizionata il premio Nobel per la pace, eppure, secondo uno studio dei ricercatori dell’Università del Wisconsin-Madisonnon l’aumento dell’utilizzo di questo rinfrescante macchinario potrebbe aggiungere un ulteriore problema al riscaldamento del pianeta: il peggioramento della qualità dell’aria, ne parla Giulia Negri in un articolo su Micron.

Continua a leggere Micron – Il lato oscuro dell’aria condizionata

Micron – Barriere naturali sommerse in pericolo

Le barriere coralline non ce la faranno. Non riusciranno a crescere con la stessa velocità con cui sta aumentando il livello dei mari. Così, nel prossimo futuro, molte coste ai tropici si troveranno senza protezione e, di conseguenza, pagheranno un prezzo altissimo ai cambiamenti climatici. Vai all’articolo >

ArpavInforma: un numero speciale dedicato all’educazione per la sostenibilità

Bellissimi i lavori presentati e coinvolgente l’entusiasmo e la passione condivisa dai giovani “nativi ambientali” protagonisti del concorso “QUALe idEA! 2018”.

Continua a leggere ArpavInforma: un numero speciale dedicato all’educazione per la sostenibilità

Lo stato dell’ambiente in Piemonte fra cambiamento climatico, resilienza e politiche per la sostenibilità

La tropicalizzazione del clima, con periodi di siccità alternati a precipitazioni forti e improvvise e relativo dissesto dei terreni, l’inquinamento, il consumo del suolo e la gestione dei rifiuti, ma anche le politiche messe in atto dall’amministrazione regionale per puntellare una strategia sempre più votata alla resilienza e allo sviluppo sostenibile: sono solo alcune delle problematiche emerse dalla Relazione sullo stato dell’ambiente in Piemonte, la raccolta di dati annuale realizzata da Arpa Piemonte e Regione Piemonte,  presentata il 21 giugno a Torino al Museo A come Ambiente.

Continua a leggere Lo stato dell’ambiente in Piemonte fra cambiamento climatico, resilienza e politiche per la sostenibilità

Ecoscienza – Industria ceramica 4.0, online Ecoscienza 2/2018

I contenuti principali del nuovo numero della rivista di Arpae Emilia-Romagna disponibile gratuitamente online: innovazione e sostenibilità nel comparto ceramico, biodiversità agricola e tutela delle coltivazioni antiche, cambiamenti climatici e progetto Life Primes, qualità dell’aria e progetto Supersito. Continua > 

Il punto sul progetto Life Primes in Emilia-Romagna, prevenzione del rischio alluvioni e partecipazione

Piani civici di adattamento con azioni proposte dai cittadini per rispondere al cambiamento climatico, esercitazioni di protezione civile, evacuazioni e simulazioni: è la sperimentazione avviata dal progetto europeo Life Primes in Emilia-Romagna. Il 18 giugno, a Bologna, si è fatto il punto delle attività. Online l’anteprima del servizio in pubblicazione su Ecoscienza 2/2018. Continua >

Micron – Clima: sconfitto Trump?

Sulla rivista Micron ci si domanda cosa stia succedendo a livello internazionale riguardo agli accordi di Parigi sui cambiamenti del clima, con la Presidenza Trump. L’Amministrazione di Washington sembra sempre più isolata, sia sul fronte interno che su quello internazionale. Vai all’ articolo >

Le cime dei sistemi montuosi europei si arricchiscono sempre più di piante a causa del riscaldamento globale

Il numero di specie vegetali sulle cime delle montagne europee sta crescendo e il trend appare in forte accelerazione: negli ultimi 10 anni, il numero di specie è aumentato di 5 volte rispetto al periodo 1957-66. Attraverso dati rilevati su 302 montagne localizzate nei maggiori sistemi montuosi europei e riferiti ad un arco temporale di 145 anni è stato possibile evidenziare che tale accelerazione è inequivocabilmente legata al riscaldamento globale.

Continua a leggere Le cime dei sistemi montuosi europei si arricchiscono sempre più di piante a causa del riscaldamento globale

EVENTI – Gas serra in Italia, a Roma presentazione Inventario nazionale

Ispra presenta la raccolta completa delle emissioni inquinanti, relative al periodo 1990-2017, rilasciate in atmosfera da attività antropiche o da sorgenti naturali, con stime e scenari per il futuro.  Continua a leggere EVENTI – Gas serra in Italia, a Roma presentazione Inventario nazionale

Risultati del sondaggio sui cambiamenti climatici in FVG

Tra novembre 2017 e marzo 2018, ARPA FVG – OSMER ha proposto per la prima volta un sondaggio on-line per capire cosa pensano dei cambiamenti climatici gli abitanti del Friuli Venezia Giulia. Più di 3400 persone hanno partecipato. Di seguito i principali risultati.

Continua a leggere Risultati del sondaggio sui cambiamenti climatici in FVG