Epidemiologia ambientale, ambiente e salute su Ecoscienza 6/2017

In accordo con il Piano nazionale della prevenzione 2015/2018, la rete EpiAmbNet coinvolge Aziende sanitarie e Agenzie ambientali nella costruzione di sinergie per lo scambio delle esperienze e l’integrazione dei saperi. Il primo incontro nazionale si è svolto a Bologna lo scorso novembre; in Ecoscienza 6/2017 i contributi di alcuni relatori.

Continua a leggere Epidemiologia ambientale, ambiente e salute su Ecoscienza 6/2017

Ambiente e salute, la sfida dell’integrazione per una visione di Sistema

Il Sistema nazionale a rete per la protezione dell’ambiente (Snpa), pur nelle diversità territoriali, valorizza la multidisciplinarietà e multisettorialità nella governance di ambiente e salute. Il modello di lavoro è stato adottato anche a livello internazionale e in particolare nella pianificazione europea. Luciana Sinisi (Ispra) per Ecoscienza.

Continua a leggere Ambiente e salute, la sfida dell’integrazione per una visione di Sistema

Le sette priorità dell’Organizzazione mondiale della sanità per l’Europa

Qualità dell’aria, accesso all’acqua potabile, minimizzare l’impatto delle sostanze chimiche, ridurre gli effetti sanitari e ambientali dei rifiuti, rafforzare le azioni di adattamento e di resilienza ai cambiamenti climatici, rendere le città più sane, migliorare la sostenibilità ambientale dei servizi sanitari sono le priorità di intervento individuate nella Dichiarazione finale della Sesta Conferenza interministeriale su ambiente e salute (Ostrava, Repubblica Ceca, 13-15 giugno 2017).

Continua a leggere Le sette priorità dell’Organizzazione mondiale della sanità per l’Europa

Arpa Lombardia, un ruolo internazionale in forte crescita

Dal monitoraggio della qualità dell’aria alle analisi della radioattività. Dall’Iran fino al Giappone passando per la Bulgaria: il lavoro e gli studi di Arpa Lombardia si confermano protagonisti a livello internazionale.

Continua a leggere Arpa Lombardia, un ruolo internazionale in forte crescita

Prevenzione, vigilanza e controlli ambientali sull’intero territorio nazionale

Firmato a Roma, un Protocollo d’Intesa fra l’Arma dei Carabinieri e l’Ispra, per favorire la collaborazione, nell’ambito delle rispettive competenze, verso una strategia condivisa per mettere in atto le azioni necessarie all’ottimizzazione delle attività di tutela ambientale.

Continua a leggere Prevenzione, vigilanza e controlli ambientali sull’intero territorio nazionale

Pfas, il monitoraggio nel bacino del fiume Serio in Lombardia

Nel 2017 Regione Lombardia ha avviato, in collaborazione con Arpa Lombardia e Uniacque (gestore servizio idrico di parte del territorio bergamasco), un approfondimento sui Pfas nel fiume Serio. Continua a leggere Pfas, il monitoraggio nel bacino del fiume Serio in Lombardia

Il Quaderno Arpae, uno strumento di comunicazione e di integrazione delle competenze tecniche


Il quaderno “Controlli AIA, conoscenza condivisa in un sistema unitario a rete”, curato da Arpae in collaborazione con il team di progetto sullo stato di fatto e migliori pratiche nel campo dei controlli ambientali, è uno strumento importante per l’integrazione delle competenze e della comunicazione ambientale nel Sistema nazionale di protezione ambientale (Snpa).

Continua a leggere Il Quaderno Arpae, uno strumento di comunicazione e di integrazione delle competenze tecniche

La genesi del progetto di Sistema sui controlli AIA

Presentati i risultati del progetto sviluppato dal core team coordinato da Arpa Lombardia sulle verifiche ispettive AIA, frutto di un intenso lavoro di confronto e condivisione all’interno del Sistema agenziale. Continua a leggere La genesi del progetto di Sistema sui controlli AIA

EVENTI – “Controlli AIA. Conoscenza condivisa in un sistema unitario a rete”, workshop a Roma il 19 ottobre

Nel corso dell’iniziativa che si terrà alla Camera dei Deputati (ore 14.30) sarà presentato il volume “Controlli Aia. Conoscenza condivisa in un sistema unitario a rete”; il libro mette a confronto le modalità di organizzazione ed esecuzione delle ispezioni AIA condotte dal sistema italiano delle agenzie ambientali.

Continua a leggere EVENTI – “Controlli AIA. Conoscenza condivisa in un sistema unitario a rete”, workshop a Roma il 19 ottobre

Cave di marmo delle Apuane: droni per l’attività di controllo di Arpa Toscana

Nell’ambito del progetto della Regione Toscana di monitoraggio delle cave del bacino marmifero apuano e versiliese, Arpat ha avviato le attività per la messa a punto della metodologia di rilievo tramite droni. Vai all’articolo >

Arpa Campania, revisione del Piano annuale attività

L’Arpa Campania ha aggiornato il Piano annuale delle attività 2017 per adeguarlo alla legge 132. Sorvino: «risorse insufficienti, valutare di finanziare agenzie con gettito sanzioni della legge 68/2015». Continua a leggere Arpa Campania, revisione del Piano annuale attività

Cova, riapertura dopo tre mesi di sospensione

Il presidente della Regione Basilicata nel corso di una conferenza stampa ha illustrato le motivazioni per cui sono state riavviate le attività dell’impianto, auspicando che Eni mantenga anche in futuro la linea di responsabilità adottata in questa fase”

Continua a leggere Cova, riapertura dopo tre mesi di sospensione

Il monitoraggio ambientale tra scienza, interpretazione e innovazione

Compiere una misura significa, di fatto, fare un esperimento. Se ci si accinge dunque a compiere un rilievo, una valutazione, una misura non si può prescindere dal conoscere le condizioni di base in cui si opera, compresi i limiti con cui l’osservazione è fatta. Per chi fruisce dell’informazione ambientale – sia egli un cittadino, un magistrato, uno scienziato, un politico – è fondamentale aver ben chiari condizioni e limiti di misura.

Continua a leggere Il monitoraggio ambientale tra scienza, interpretazione e innovazione

La circolarità e le sfide per le agenzie ambientali

Il passaggio a un’economia più circolare presuppone non solo l’impegno del mondo produttivo, ma anche una revisione generale delle strategie di controllo e vigilanza. L’attenzione dovrà essere posta sull’intero processo di produzione, con una necessaria collaborazione costruttiva tra pubblico e privato.

Continua a leggere La circolarità e le sfide per le agenzie ambientali