Geotermia, una risorsa importante per la Toscana

La geotermia è una specificità della Toscana, dove viene sfruttata fino dai primi anni del ‘900. Attualmente sono in esercizio 36 centrali geotermoelettriche. Arpatnews sta approfondendo il tema da vari punti di vista, con una serie di interviste a docenti universitari ed esperti.

Continua a leggere Geotermia, una risorsa importante per la Toscana

Geotermia, una specificità tutta toscana

Arpa Toscana mette a disposizione del pubblico anche una nuova scheda informativa sulla geotermia, che dai primi del novecento è una specificità della Toscana.

Continua a leggere Geotermia, una specificità tutta toscana

Valorizzare il potenziale della geotermia a bassa entalpia

Anche Arpa Valle d’Aosta ha partecipato a Salisburgo alla conferenza di medio-termine del progetto euroepo “Greta”.  A piccole profondità, il sottosuolo offre energia termica rinnovabile, che oggi è ancora poco sfruttata. Il progetto punta a sbloccare il potenziale geotermico di bassa entalpia nelle Alpi.

Continua a leggere Valorizzare il potenziale della geotermia a bassa entalpia

Progetto europeo GRETA e applicazione sul territorio valdostano

vda

Presentata l’applicazione del progetto Interreg GRETA (Near-surface Geothermal Resources in the Territory of the Alpine Space), cui Arpa Valle d’Aosta partecipa con il ruolo di partner, che punta a valorizzare il contributo che la geotermia di bassa temperatura può dare per vincere la sfida nel campo dell’efficienza energetica e della transizione verso un modello di produzione di energia basato sulle fonti rinnovabili. Leggi il resto >