Gli indicatori ambientali: caratteristiche e breve storia

“Ambiente in primo piano: Indicatori e specificità regionali” è il titolo del secondo dei due volumi che compongono il primo Rapporto Ambiente Snpa, pubblicato lo scorso marzo; la prima sezione del volume è dedicata alle realtà regionali attraverso l’analisi di 16 indicatori che contengono “messaggi chiave” e “messaggi in pillole” utili a descrivere  la situazione monitorata dall’indicatore a livello nazionale, accompagnati da infografica. Ma che cos’è un indicatore?

Continua a leggere Gli indicatori ambientali: caratteristiche e breve storia

Macroinvetrebrati bentonici negli ecosistemi fluviali, verso un processo di qualifica del personale

La progettazione di circuiti inter laboratorio è un tassello importante di un percorso che mira alla qualifica del personale che si occupa di monitoraggio ambientale biologico. Nell’articolo il percorso iniziato a partire da 2012, organizzato in collaborazione tra Cisba, Ispra e Arpae Emilia-Romagna, finalizzato alla valutazione delle prestazioni anche del personale nell’ambito del Snpa.

Continua a leggere Macroinvetrebrati bentonici negli ecosistemi fluviali, verso un processo di qualifica del personale

EVENTI – Giornate di studio “Indici e indicatori per le valutazioni di impatto negli ecosistemi fluviali”

Le due giornate di studio si svolgeranno a Napoli il 12 e il 13 aprile e sono organizzate da Centro italiano studi di biologia ambientale (Cisba), in collaborazione con Università Federico II; i temi trattati riguardano le tipologie di pressioni antropiche alle quali possono venire sottoposti gli ecosistemi fluviali e la scelta degli indicatori e indici più opportuni per la valutazione dei possibili impatti. Chiesto il patrocinio Ispra.

Continua a leggere EVENTI – Giornate di studio “Indici e indicatori per le valutazioni di impatto negli ecosistemi fluviali”

Come raccontano i dati ambientali le agenzie?

Dove si trovano le informazioni ambientali delle regioni? Una panoramica nazionale mostra  modalità e tempistiche di rappresentazione dei dati regionali e provinciali da parte delle Arpa e Appa. In evidenza la nuova formula di Arpa Lombardia e le ultime pubblicazioni.

Continua a leggere Come raccontano i dati ambientali le agenzie?

Friuli Venezia Giulia, gli indicatori di sostenibilità nell’analisi ambientale EMAS del Distretto del mobile

Il Distretto del mobile del FVG ha scelto di utilizzare una nuova metodologia che sfrutta gli indicatori di sostenibilità, come ad esempio l’impronta ecologica, per identificare le azioni prioritarie finalizzate a diminuire l’impatto ambientale e per valutarne l’efficacia. Arpa FVG ha avuto un ruolo centrale nell’Analisi ambientale del distretto.

Continua a leggere Friuli Venezia Giulia, gli indicatori di sostenibilità nell’analisi ambientale EMAS del Distretto del mobile

EVENTI – Convegno Snpa a Roma 22 marzo per una base dati comune sull’ambiente

Giornata di presentazione del core set di indicatori di SNPA

Un sistema di produzione di report ambientali a livello nazionale deve necessariamente far ricorso a una metodologia comune e standardizzata per la creazione della base dati, ma anche, e soprattutto, a un set di indicatori condiviso, come pure condivise devono essere le modalità di elaborazione dei dati finalizzate al loro popolamento.

Continua a leggere EVENTI – Convegno Snpa a Roma 22 marzo per una base dati comune sull’ambiente

Verso un core set comune di indicatori Snpa

Verso un core set comune di indicatori del Sistema Nazionale per la Protezione Ambientale

Disponibile in formato elettronico il nuovo volume Metodologia, analisi e risultati della ricognizione di tutti gli indicatori ambientali utilizzati nel SNPA per descrivere lo stato dell’ambiente Il documento descrive le attività e la metodologia seguita dal gruppo di lavoro, coordinato da Ispra, per definire un core set di indicatori ambientali univoco e comune a tutte le regioni d’Italia.

Verso un core set comune di indicatori del Sistema Nazionale per la Protezione Ambientale

Individuati 109 indicatori (suddivisi in 9 temi ambientali), fondamentali per un core set intertematico di Sistema, di cui 60 indicatori da “subito” popolabili e altri 49 popolabili da tutti nell’immediato futuro dopo opportuni approfondimenti metodologici e/o strutturali all’interno del SNPA e non solo.

Continua a leggere Verso un core set comune di indicatori del Sistema Nazionale per la Protezione Ambientale

Il reporting ambientale ieri e oggi

Definire il quadro della situazione ambientale di un territorio – evidenziando le emergenze e le criticità ambientali, sulle quali concentrare le politiche strutturali di risanamento e prevenzione – richiede una serie di conoscenze tecnico-scientifiche completa e aggiornata, non connessa esclusivamente alle singole matrici, ma che tenga conto delle complesse interazioni esistenti tra loro. Con questa finalità sono stati realizzati i Rapporti sullo stato dell’ambiente di Arpa Piemonte. Leggi il resto

La rappresentazione delle componenti ambientali: il modello DPSIR e gli indicatori

Attività imprescindibile del Sistema agenziale è quella definita con l’espressione reporting ambientale, ossia una descrizione dello stato attuale di un determinato ambiente e della sua prevista evoluzione in base alle scelte compiute. Tale rappresentazione è di fondamentale importanza in quanto può essere utilizzata come promozione e ausilio per processi di governance, come valido riferimento scientifico e come informazione rivolta ai cittadini per aumentare il grado di consapevolezza sulle ragioni e sui metodi di uno sviluppo sostenibile.

Continua a leggere La rappresentazione delle componenti ambientali: il modello DPSIR e gli indicatori