Mare e laghi: acque di balneazione tutte idonee in Veneto

Con l’arrivo della stagione estiva ARPA Veneto, come ogni anno, assicura i controlli effettuati ai sensi della normativa vigente in materia di acque di balneazione in mare o in lago

Continua a leggere Mare e laghi: acque di balneazione tutte idonee in Veneto

Elevata qualità delle acque di balneazione del Piemonte

L’inizio della stagione balneare, che si è aperta in Piemonte il 15 maggio e terminerà il 30 settembre, coincide con la ripresa della pubblicazione del bollettino che prevede l’aggiornamento dei dati analitici relativi sia alla componente microbiologica che a quella cianobatterica.

Le zone di balneazione del Piemonte per l’anno 2018 sono 94 situate su sette laghi naturali (Lago Maggiore, Lago d’Orta, Lago di Mergozzo, Lago Viverone, Lago di Avigliana, Lago Sirio, Lago Candia) e due corsi d’acqua (Torrenti Cannobino e San Bernardino).

Consulta il bollettino

L’elevata qualità delle acque di balneazione del Piemonte, raggiunta nell’anno 2010, viene confermata anche al termine della stagione 2017 con il raggiungimento dell’obiettivo della Direttiva europea 2006/7/CE, che prescriveva per tutte le acque di balneazione il conseguimento della classe “sufficiente” entro la fine della stagione balneare 2015.

I dati del monitoraggio della stagione balneare 2017 sono riportati in dettaglio nel report annuale sulla qualità delle acque di balneazione.
Consulta il report

Appa Trento, rinnovata la sezione web “Monitoraggio laghi del Trentino”

Nel corso degli ultimi anni il sito web dell’Agenzia provinciale per la protezione dell’ambiente ha potuto godere di una profonda rivisitazione che, insieme all’uso di nuovi strumenti web, ha permesso ai fruitori del portale di Appa un accesso più immediato e semplice alle informazioni e ai dati ambientali, mettendo al tempo stesso in evidenza le funzioni e l’operato dell’Agenzia.

Continua a leggere Appa Trento, rinnovata la sezione web “Monitoraggio laghi del Trentino”

Umbria: eccellente nel 2016 la qualità delle acque di balneazione  

In linea con il trend registrato nelle ultime stagioni, il monitoraggio realizzato da Arpa Umbria ha confermato un giudizio di qualità eccellente per le acque di balneazione individuate nei laghi Trasimeno, Piediluco e Chico Mendes.

Continua a leggere Umbria: eccellente nel 2016 la qualità delle acque di balneazione  

Crisi idrica: Arpa Lombardia monitora i laghi lombardi, importante riserva idrica per la regione

La Lombardia è la regione italiana più ricca di laghi. Insieme al manto nevoso, i circa 50 laghi lombardi costituiscono una delle principali riserve idriche della regione, rappresentando il 40% di superficie e il 63% di volume del totale nazionale. La disponibilità di acqua è attualmente circa la metà rispetto a quella media dell’ultimo decennio e si attesta su valori di poco superiori al 2007, anno critico di riferimento.

Continua a leggere Crisi idrica: Arpa Lombardia monitora i laghi lombardi, importante riserva idrica per la regione

Laghi balneabili in Alto Adige, garantita la qualità dell’acqua

AppaBZ-Lago-Fie-180x180

Con l’arrivo della bella stagione e del caldo, i laghi balneabili altoatesini tornano ad essere tra le mete più gettonate di residenti e turisti. La qualità dell’acqua degli otto laghi balneabili è garantita da controlli e interventi del Laboratorio biologico dell’Appa Bolzano.

Link ai dati sulla balneazione >