Arpa Toscana e il mare a Linea blu Rai

Donatella Bianchi (Linea blu Rai) intervista Gioia Benedettini (responsabile settore Mare Arpat)Donatella Bianchi e la troupe della popolare trasmissione di Rai 1 sono saliti a bordo del Poseidon e hanno intervistato Gioia Benedettini, responsabile del settore Mare di Arpat, che ha raccontato come viene effettuato il monitoraggio delle acque marino-costiere in attuazione della Strategia marina dell’Ue.

Continua a leggere Arpa Toscana e il mare a Linea blu Rai

Video – Continuano gli avvistamenti di delfini nel mare Adriatico

Avvistamento di un branco di circa 20 delfini lo scorso 24 luglio, a 12 miglia a largo di Pellestrina. A incontrare questi bellissimi cetacei i biologi di Arpa Veneto, durante un monitoraggio per la marine strategy. I delfini, per nulla impauriti, si sono avvicinati e per un tratto hanno accompagnato l’imbarcazione e il suo equipaggio. Continua a leggere Video – Continuano gli avvistamenti di delfini nel mare Adriatico

Strategia marina, verso l’integrazione con le direttive Habitat e Uccelli

Prosegue l’osservazione dei mari da parte di Arpa FVG e delle altre Agenzie ambientali prevista dalla Strategia marina. Quest’anno, per garantire il necessario completamento dei programmi di monitoraggio, le attività sono state incrementate con lo studio di specie, habitat e uccelli marini riportati nelle direttive europee Habitat e Uccelli.

Continua a leggere Strategia marina, verso l’integrazione con le direttive Habitat e Uccelli

La nave Astrea dell’Ispra in Calabria per il progetto SIC-CARLIT con Arpacal

La nave oceanografica Astrea dell’Ispra parteciperà, dal prossimo 18 luglio, alle operazioni di rilievo morfo-batimetrico della costa tirrenica calabrese nell’ambito del progetto internazionale SIC-CARLIT che vede il coordinamento tecnico-scientifico dell’Arpacal.

Continua a leggere La nave Astrea dell’Ispra in Calabria per il progetto SIC-CARLIT con Arpacal

L’Agenzia europea per l’ambiente promuove la citizen science per monitorare i rifiuti marini

L’Agenzia europea per l’ambiente integra le attività di monitoraggio svolte dalle istituzioni di tutti i paesi rivieraschi europei, con una iniziativa di citizen science rivolta a favorire la sensibilizzazione e quindi il coinvolgimento dei cittadini. Continua a leggere L’Agenzia europea per l’ambiente promuove la citizen science per monitorare i rifiuti marini

Strategia marina in Toscana: monitorati anche alcuni habitat e specie di uccelli marini

Ampliato il numero di moduli previsti dalla Marine Strategy attuati in Toscana, per un monitoraggio sempre più completo dell’ambiente marino.

Continua a leggere Strategia marina in Toscana: monitorati anche alcuni habitat e specie di uccelli marini

Mare, sul delta del Po i delfini fanno compagnia ai biologi di Arpa Veneto

Il monitoraggio dello stato delle acque e i rilevamenti sulla presenza di delfini sono tra le attività che Arpa Veneto svolge lungo la costa veneta.

Continua a leggere Mare, sul delta del Po i delfini fanno compagnia ai biologi di Arpa Veneto

Convenzione Arpa Campania e Conisma per lo studio degli habitat bentonici

Avviato lo studio degli habitat bentonici tra la costiera amalfitana, la penisola sorrentina e Capri: fornirà indicazioni sulla salute dell’ambiente marino in un’area di grande richiamo turistico. 

Continua a leggere Convenzione Arpa Campania e Conisma per lo studio degli habitat bentonici

Marine litter, il problema delle plastiche in mare e l’impegno di Arpae

Il marine litter è un problema complesso e multidimensionale con importanti implicazioni per l’ambiente marino e per le attività dell’uomo in tutto il mondo. Ne consegue che valutazioni e azioni urgenti sono richieste sia a livello regionale che globale.

Continua a leggere Marine litter, il problema delle plastiche in mare e l’impegno di Arpae

VIDEO – Rifiuti spiaggiati e microplastiche: l’attività di Arpa Toscana

Il 75% dei rifiuti marini è costituito da materiale plastico. Arpa Toscana è coinvolta nel monitoraggio di questi rifiuti ai sensi della Direttiva sulla strategia marina. In primavera e in autunno li campiona su 5 spiagge della costa Toscana. L’Agenzia monitora anche la presenza di microplastiche nelle acque del mare. In un video un panorama delle attività svolte.

Continua a leggere VIDEO – Rifiuti spiaggiati e microplastiche: l’attività di Arpa Toscana

Arpacal presenta il progetto Musmap nella due giorni del GdL Mare Snpa

Arpacal, con il suo Centro regionale Strategia marina diretto da Emilio Cellini, ha partecipato a Roma alle “Giornate di condivisione e confronto delle attività del SNPA negli ambienti marini e di transizione”. Continua >

Rifiuti spiaggiati lungo le coste toscane

Aggiornamento relativo al monitoraggio di Arpat nell’ambito della terza annualità del Piano operativo delle attività per la Marine Strategy. Rinnovato l’accordo tra ministero dell’Ambiente e Regioni costiere per proseguire le attività di monitoraggio nel triennio 2018-2020.

Continua a leggere Rifiuti spiaggiati lungo le coste toscane

Marine strategy: si avvia il nuovo triennio in Campania

Grazie all’accordo Ministero-Regioni, introdotte nuove attività, dallo studio delle praterie di posidonia al monitoraggio di mammiferi marini come il tursiope. Le operazioni sono coordinate dall’Unità operativa Mare dell’Arpa Campania. Continua a leggere Marine strategy: si avvia il nuovo triennio in Campania

Arpa Sicilia effettua il monitoraggio del Mar Ionio

La costa ionica, da Messina a Siracusa, nel corso del 2017 ha visto impegnati in campo i biologi marini della Struttura Territoriale di Siracusa nel monitoraggio delle acque marino-costiere secondo D.Lgs. 152/2006 e ss.mm.ii. e D.M. 260/2010, nell’ambito della Convenzione tra L’Agenzia Regionale per la Protezione Ambientale ed il Dipartimento Acque e Rifiuti.

Continua a leggere Arpa Sicilia effettua il monitoraggio del Mar Ionio