Maltempo, anche in Emilia-Romagna si contano i danni dalla montagna alla costa

Vento, temporali e piogge intense, mareggiate. Anche in Emilia-Romagna l’ondata di maltempo che ha messo in ginocchio l’Italia ha causato ingenti danni, oltre che ai privati cittadini, alle imprese, in agricoltura e acquacoltura, colpendo in particolare le aree collinari e montane centro-occidentali e la costa. Tanto che la Regione ha deciso di chiedere lo stato di emergenza. Continua >
Altre risorse
Foto: L. Banzi, Archivio Aiusg Regione Emilia-Romagna

Gli effetti del foehn alpino in Emilia-Romagna

Mercoledì 24 ottobre 2018 sarà ricordata come la più calda mai osservata nella terza decade di ottobre degli ultimi 60 anni, superando di diversi gradi i valori massimi precedenti. Responsabile di questo innalzamento termico è il foehn alpino che si è generato per effetto di correnti provenienti dal nord Europa. Continua >