Emilia-Romagna, online il catalogo open data “minERva”

Disponibile online tutti i dati in formato aperto dai settori programmazione territoriale, ambiente e mobilità della Regione Emilia-Romagna. Il Catalogo dell’informazione “minERva”, presentato lo scorso 24 settembre, è un corposo lavoro di raccolta e catalogazione di circa 500 banche dati, organizzate in circa 380 dataset.

Continua a leggere Emilia-Romagna, online il catalogo open data “minERva”

Liberiamo i dati, dall’Emilia-Romagna il progetto minERva

Si svolge a Bologna il prossimo 24 settembre il convegno di presentazione del “Catalogo dell’informazione” dell’Emilia-Romagna che raccoglie informazioni gestite dai settori Programmazione territoriale, Ambiente e Mobilità. Si tratta del primo risultato del progetto regionale “minERva”.

Continua a leggere Liberiamo i dati, dall’Emilia-Romagna il progetto minERva

Open data sulla radioattività ambientale in Lazio

Disponibili sul portale della Regione Lazio dedicato agli open data i dataset relativi al monitoraggio della radioattività ambientale 2016 e 2017 effettuato da parte di Arpa Lazio.

Continua a leggere Open data sulla radioattività ambientale in Lazio

EVENTI – Chi ha dato, ha dato! Storie di FOIA e di dati aperti sui rifiuti

Nell’ambito della Settimana dell’Amministrazione Aperta (dal 5 all’11 febbraio), il 9 febbraio viene presentato a Salerno “Chi ha dato, ha dato!” il primo Rapporto sul monitoraggio civico della gestione dei dati sui rifiuti nei Comuni. All’incontro partecipa un esperto Ispra.

Verranno presentate le storie di richieste di accesso civico ai Comuni sui dati dei rifiuti urbani e le storie della loro restituzione in forma di dati aperti, facilmente accessibili a tutti i cittadini attraverso gli strumenti della comunicazione pubblica.

I dati ricevuti in documenti cartacei sono stati trasformati dai corsisti – cittadini monitoranti – in dati digitali e, poi, in dataset in formato aperto, accessibili attraverso la piattaforma SPOD per la gestione dei dati aperti per il diritto di accesso civico, sviluppata dell’ambito del progetto Horizon 2020 ROUTE-TO-PA.

Vai al programma dell’iniziativa >

La Settimana dell’Amministrazione Aperta (SAA) è un appuntamento che il  Dipartimento della Funzione Pubblica ha assunto l’impegno di promuovere ogni anno: sette giorni di iniziative dedicate a sviluppare la cultura e la pratica della trasparenza, della partecipazione e dell’accountability sia nelle amministrazioni pubbliche che nella società.

Il programma della settimana include appuntamenti non solo per addetti ai lavori ma per chiunque voglia saperne di più di open government. Non convegni, ma seminari, hackathon, dibattiti pubblici, webinar, pubblicazione di documenti e report, rilascio di dataset in formato aperto e altre iniziative volte a mettere a disposizione di cittadini e pubbliche amministrazioni strumenti utili ad attuare i principi dell’Open Government (linee guida, tool-kit, ecc).

Iniziative che consentano di acquisire la consapevolezza dell’importanza del processo di trasformazione della PA e della centralità del contributo di ognuno.

Il Programma della Settimana dell’Amministrazione Aperta è disponibile sul sito www.open.gov.it/saa e aggiornato costantemente.

Qualità dell’aria: dati aperti e sempre più riutilizzabili

Nuovi servizi di Arpa Toscana che rendono dataset di tipo Json, nell’ottica di favorire il riutilizzo dei dati aperti (open data).
Continua a leggere Qualità dell’aria: dati aperti e sempre più riutilizzabili

Serie decennali di dati aperti pubblicati da Arpa Toscana

Riguardano molti degli indicatori pubblicati dal 2012 nell’Annuario dei dati ambientali della Toscana. Sono disponibili in formato .pdf, quindi facilmente consultabile da tutti e di immediata comprensione, ed in formato .csv, un formato quindi “aperto” che permette agevolmente di rielaborare e riusare queste informazioni.

Continua a leggere Serie decennali di dati aperti pubblicati da Arpa Toscana

Open data: quali possibili usi?

Nel quadro delle interviste dedicate alle tematiche della trasparenza, della comunicazione e informazione ambientale, dei processi partecipativi, Arpatnews ha recentemente pubblicato un’intervista sugli open data, a Matteo Tempestini, civic hacker ormai da diversi anni. Vai all’intervista >

Le parole chiave della comunicazione e informazione Snpa

In questo articolo si propongono alcuni temi, indicati da “parole chiave”, che potrebbero costituire una sorta di “vocabolario” della comunicazione del Sistema nazionale per la tutela dell’ambiente (Snpa), su cui auspichiamo il contributo più ampio e costruttivo.

Continua a leggere Le parole chiave della comunicazione e informazione Snpa

La gestione della informazione ambientale e la costruzione del SINAnet

chini

La gestione della informazione ambientale e la costruzione del SINAnet è il titolo dell’intervento di Marco Chini, responsabile SIRA di Arpa Toscana, presentato alla due giorni di studio e formazione di Cagliari dedicata alle direzioni strategiche delle Arpa.

Continua a leggere La gestione della informazione ambientale e la costruzione del SINAnet

Sistemi informativi ambientali: a quale dato e informazione, e con quale modalità, deve essere garantito l’accesso a tutti i cittadini?

sgorbati_opt

Intervento di Giuseppe Sgorbati (nella foto) e Mauro Valentini, di Arpa Lombardia, che affrontano il tema dell’accesso ai dati ambientali da parte dei cittadini e dei sistemi informativi delle agenzie ambientali.

Continua a leggere Sistemi informativi ambientali: a quale dato e informazione, e con quale modalità, deve essere garantito l’accesso a tutti i cittadini?

Data journalism e narrazioni civiche. A quali condizioni un giornalismo investigativo?

battaglia

Rosy Battaglia è fra i fondatori del sito Web Cittadini reattivi, un esempio di citizen journalism che si occupa di temi ambientali “caldi”, quali le bonifiche dei siti contaminati, l’amianto ecc. Fa anche parte dell’Ufficio di presidenza della Fima, e in tale veste ha parlato al seminario di Bologna della sua esperienza.

Continua a leggere Data journalism e narrazioni civiche. A quali condizioni un giornalismo investigativo?

Tra dati aperti e mercato delle informazioni. Diritti dei cittadini e doveri della pubblica amministrazione

Intervento di Mauro Bompani (responsabile Area Comunicazione Arpae Emilia-Romagna) al seminario Comunicare l’ambiente all’epoca della conversazione sociale, Bologna del 29 settembre 2016.

Continua a leggere Tra dati aperti e mercato delle informazioni. Diritti dei cittadini e doveri della pubblica amministrazione

Comunicare l’ambiente all’epoca della conversazione sociale

seminario-fima

Il Focus di questo numero di AmbienteInforma propone le relazioni presentate al seminario Comunicare l’ambiente all’epoca della conversazione socialeorganizzato a Bologna lo scorso 29 settembre dal gruppo di lavoro Comunicazione del Sistema nazionale per la protezione dell’ambiente (Snpa) e dalla Federazione italiana media ambientali (Fima). Pubblicati anche altri contributi, sempre relativi a come l’esplosione dei social media incida anche sulla comunicazione ambientale.