Sostenibiliatà ambientale, protocollo d’intesa tra ministero dell’Ambiente e Regione Umbria

L’accordo dà avvio ad una collaborazione istituzionale fra Ministero e Regione per definire metodologie, strumenti e tecnologie innovative a supporto delle decisioni sulla base di standard tecnico-scientifici, già sperimentati dalla Regione, attraverso le attività dell’Arpa Umbria.

Continua a leggere Sostenibiliatà ambientale, protocollo d’intesa tra ministero dell’Ambiente e Regione Umbria

Epidemiologia ambientale, ambiente e salute su Ecoscienza 6/2017

In accordo con il Piano nazionale della prevenzione 2015/2018, la rete EpiAmbNet coinvolge Aziende sanitarie e Agenzie ambientali nella costruzione di sinergie per lo scambio delle esperienze e l’integrazione dei saperi. Il primo incontro nazionale si è svolto a Bologna lo scorso novembre; in Ecoscienza 6/2017 i contributi di alcuni relatori.

Continua a leggere Epidemiologia ambientale, ambiente e salute su Ecoscienza 6/2017

EVENTI – Valutazione di impatto ambientale, corso a Bologna

Presso l’Università di Bologna si terrà il 9 e 10 marzo un corso in materia di Valutazione di impatto ambientale (VIA) per approfondire l’istituto alla luce delle novità introdotte con il Dlgs 16 giugno 2017, n. 104; parteciperanno come relatori docenti universitari, magistrati, rappresentanti del ministero dell’Ambiente, di Ispra e di Confindustria.
Continua a leggere EVENTI – Valutazione di impatto ambientale, corso a Bologna

L’accompagnamento ambientale delle grandi opere e il ruolo delle agenzie

La realizzazione di grandi infrastrutture genera pressioni territoriali in grado di determinare rilevanti impatti ambientali e sociali per la quantificazione e la mitigazione dei quali occorre individuare e pianificare, fin dalle prime fasi progettuali, metodi, azioni e misure correttive specifiche; l’accompagnamento ambientale di un’opera, rappresenta un ottimo percorso che consente anche un diretto confronto tra proponente l’opera ed enti di controllo preposti. 

Continua a leggere L’accompagnamento ambientale delle grandi opere e il ruolo delle agenzie

Laguna di Venezia, progetti per allontanare le navi da crociera e il traffico commerciale-petrolifero

Per tutelare la città patrimonio dell’Unesco è stata proposta, dopo il MOSE, la realizzazione di una serie di grandi opere, per le quali Ispra ha offerto supporto nella valutazione di impatto ambientale. Continua a leggere Laguna di Venezia, progetti per allontanare le navi da crociera e il traffico commerciale-petrolifero

Novità normative in materia di valutazione di impatto ambientale

E’ entrato in vigore il decreto legislativo 104/2017 che modifica le norme di regolazione del procedimento di VIA. Nell’articolo una breve sintesi delle principali novità. Continua >

Valutazione di impatto ambientale, luci e ombre

Sono disponibili le relazioni del seminario Valutazione di impatto ambientale. Luci e ombre promosso dalla Federazione delle Associazioni scientifiche e tecniche (Fast) con il patrocinio di Ispra. Fra gli interventi quello di Mario Cirillo e Anna Cacciuni di Ispra dal titolo Dopo 30 anni: bilancio di efficacia. Vai alle relazioni >