Video sul monitoraggio delle acque interne superficiali in Liguria

Tra i molti compiti legati alla tutela dell’ambiente ligure per Arpal c’è anche quello del monitoraggio delle acque interne superficiali. Il video realizzato in Val Fontanabuona, in provincia di Genova.

Tra i molti compiti legati alla tutela dell’ambiente ligure per Arpal c’è anche quello del monitoraggio delle acque interne superficiali.Si tratta di tutte le acque correnti o stagnanti che si trovano all’interno della linea di base che serve da riferimento per definire il limite delle acque territoriali, quindi comprendono fiumi, laghi, stagni e paludi. Una risorsa rinnovabile ma con limitazione, quindi da salvaguardare.

Per scoprire come avviene il monitoraggio, e vedere da vicino alcuni degli animaletti che si vanno a ricercare, guarda il video realizzato in Val Fontanabuona, in provincia di Genova.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.